Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconFor Her
line break icon

La dignità di una mamma!

baby girl after cry

By Agnieszka Marcinska/Shutterstock

Chiara Bertoglio - pubblicato il 09/09/19

Caritas parrocchiale, consegna settimanale dei pacchi-viveri. Una giovane donna rinuncia al cibo per lei per avere più latte per la sua bambina.

La mia amica Carla svolge regolarmente servizio di volontariato presso la Caritas della sua parrocchia, e mi ha raccontato un episodio che mi ha colpita molto. Qualche giorno fa, si presenta una giovane donna alla distribuzione settimanale dei pacchi-viveri per le persone in difficoltà. Le viene dato uno scatolone con il consueto assortimento di generi alimentari di prima necessità e non deperibili. Davanti alla mia amica, molto stupita, la donna comincia a togliere dallo scatolone una lattina di fagioli, una di mais, una di lenticchie… “Signora”, chiede la mia amica, “ma non le piacciono i legumi?”. “No, ma… Sa, mi chiedevo se al posto di questi potevate darmi un litro di latte in più per la mia bambina”.
Davanti alla dignità di una mamma così, che rinuncia a mangiare lei per avere qualcosa per la sua bambina, e che non vuole chiedere “la carità” ma pratica per prima la restituzione, non si può far altro che inchinarsi.


Glory Obibo

Leggi anche:
È morta la mamma che aveva rifiutato cure aggressive per far nascere sua figlia!

Chiara Bertoglio

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA CHIARA BERTOGLIO

Tags:
caritascibodignitàmamma
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni