Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

5 preghiere da recitare per liberarsi dagli spiriti impuri

Condividi

Ecco come scacciare quei demoni che istigano ad una condotta sessuale perversa sopratutto di notte

Secondo gli esperti di demonologia, una persona qualunque può diventare ostaggio, in alcuni casi, di spiriti impuri. Questi si manifestano prevalentemente di notte e impongono pensieri sessuali perversi durante il sonno, come se rapissero queste persone. Fanno loro subire oppressioni fisiche, impediscono o turbano il matrimonio, le spingono alla prostituzione.

Ne parla approfonditamente Don Marcello Stanzione in “In lotta contro il maligno” (edizioni Segno).

Si aprono le porte a questi spiriti impuri o si entra sotto la loro dipendenza, spiega Stanzione, quando: si pratica l’occultismo; si consultano maghi, pranoterapeuti o stregoni per trovare a tutti costi un marito o concepire un bambino; ci si consacra alle “divinità”; si cede alle deviazioni sessuali, ad esempio la fornicazione frequente, le perversioni sessuali, i rapporti intimi con delle persone malefiche o con dei maestri esoterici.

Per essere liberati da questi spiriti “incubi” e “succubi”, un cristiano battezzato deve pregare Gesù Cristo con la volontà: di convertirsi al Signore; di confessare i suoi peccati; di perdonare ai suoi offensori [e/o oppressori]; di rinunciare a tutti i suoi impegni occulti o alle sue pratiche occulte del passato; di denunciarli in un’autentica preghiera piena di fede con la ferma volontà di vivere una vita cristiana normale di preghiera, recitando il rosario completo, accostandosi ai Sacramenti fra i quali quello della Riconciliazione e dell’Eucarestia.

Ecco le preghiere principali da recitare per la liberazione da queste spiriti impuri (da recitare, se possibile, davanti al Tabernacolo).

Prima Preghiera

Preghiera di protezione per mezzo del Sangue di Gesù

Mi metto ai piedi della Croce di Gesù di Nazareth, il Figlio di Dio venuto a incarnarsi e mi copro del Suo Preziosissimo Sangue.

La Sua luce mi avvolge.

Invoco su di me, e su tutti quelli che sono presenti, la protezione del Sangue dell’Agnello di Dio.

Che il Suo Sangue ci purifichi dai nostri peccati e da tutti i nostri errori, che ci protegga da ogni male, da ogni attacco e da ogni influsso dello spirito delle tenebre.

Che lo Spirito di Dio ci copra con lo scudo della Sua Onnipotenza!

Che la Vergine Maria ci copra del Suo mantello di Regina e ci introduca nella Vittoria di Cristo risorto!

Che san Michele Arcangelo ci difenda in questa lotta e sia nostro soccorso contro la malvagità e le insidie del demonio! “Indosso l’armatura di Dio per poter resistere alle insidie del diavolo” (Ef 6,11) e pongo la guida di questa preghiera sotto la direzione dello Spirito Santo.

Amen!

Seconda Preghiera

Preghiera di pentimento (Estratti del Salmo 51) [Miserere]

Pietà di me, o Dio, secondo il tuo amore; nella tua grande misericordia cancella la mia iniquità.

Lavami tutto dalla mia colpa, dal mio peccato rendimi puro.

Sì, le mie iniquità io le riconosco, il mio peccato mi sta sempre dinanzi.

Contro di te, contro te solo ho peccato, quello che è male ai tuoi occhi, io l’ho fatto […]

Fermatevi per nominare i peccati che avete commesso senza ca- dere nello scrupolo.

Ma tu gradisci la sincerità nel mio intimo, [nel segreto del cuore m’insegni la sapienza]. Aspergimi con rami d’issopo e sarò puro[a]; lavami e sarò più bianco[a] della neve.

Fammi sentire gioia e letizia, esulteranno le ossa che hai spezzato.

Distogli lo sguardo dai miei peccati, cancella tutte le mie colpe.

Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo.

Non scacciarmi dalla tua presenza e non privarmi dello tuo santo spirito.

Rendimi la gioia della tua salvezza, sostienimi con uno spirito generoso […]. Signore, apri le mie labbra e la mia bocca proclami la tua lode.

Tu non gradisci il sacrificio; se offro olocausti, tu non li accetti.

Uno spirito contrito è sacrificio a Dio, un cuore contrito e affranto tu, o Dio, non disprezzi […].

Terza preghiera

Preghiera per liberarsi dei legami occulti

Dio Padre, imploro la Tua infinita Misericordia e Ti chiedo umilmente perdono. Confesso davanti a Te il mio peccato di miscredenza e di idolatria perché mi sono abbandonato(a) a delle pratiche che riprovi (dire come abbiamo peccato). M’impegno adesso a disfarmi di ogni oggetto o documento legato a questi cammini delle tenebre che sia ancora in mio possesso.

Poso ai piedi della Croce di Gesù tutti poteri che ho acquisito per eredità o per iniziazione e rinuncio a loro da questo momento (elencarli).

Che il Preziosissimo Sangue di Gesù le ricopra, le neutralizzi e mi protegga contro ogni influsso malefico.

Signore, spezza tutti questi poteri e tutti i miei legami con Satana. Abbi pietà di me e perdonami. Ti chiedo, nel Nome di Gesù, di scacciare dalla mia vita ogni demonio che abbia potuto entrare in essa per le mie cattive azioni o per i malefici dei miei nemici. Liberami e purificami con il Preziosissimo Sangue di Gesù.

Nel Nome di Gesù e per la Grazia del mio Battesimo, prendo autorità su di voi, spiriti impuri, spezzo le catene del diavolo, vi commando di lasciarmi immediatamente e proclamo la mia totale liberazione. Con il Sangue di Gesù, chiudo tutte le porte che abbiano potuto essere aperte nella mia vita.

Spirito di (citare qua l’uno dopo l’altro, il nome della setta, della scienza occulta, della divinità o dello spirito al quale ci si è rivolti), rinuncio a te nel Nome vittorioso di Gesù Cristo.

Spirito di (elencare di nuovo l’uno dopo l’altro, il nome della setta, della scienza occulta, della divinità o dello spirito al quale ci si è rivolti), ti lego sotto il glorioso Sangue di Gesù e ti ordino di andare alla Croce, ai piedi di Gesù affinché possa disporre di te secondo il giudizio già pronunciato e ti proibisco di tornare a nuocermi. Proclamo la mia liberazione nel Nome di Gesù, mio Signore che si è incarnato nella Vergine Maria.

Amen!

Quarta preghiera.

Consacrazione a Gesù e invocazione dello Spirito Santo

Signore Gesù, credo fermamente che Tu sia il Figlio di Dio fatto uomo. Ti accetto nel mio cuore come mio Salvatore, mio Signore e mio Dio. Ti offro la mia vita e Ti prometto di obbedirTi come mio Signore e maestro. Vieni ad abbeverarmi, vieni a purificarmi, vieni a vivificarmi col Sangue e con l’Acqua scaturiti dal Tuo Cuore. Signore, hai sofferto, hai accettato di essere inchiodato su una croce, di essere inerme, affinché fossi liberato oggi dalle mie catene, da tutti gli influssi negativi che m’imprigionavano. Non avrò più uno sguardo per le pratiche demoniache, per i cammini dell’occultismo, dello spiritismo, del “New Age” e della perversione nei quali ho tuffato e impegnato la mia libertà. Sii benedetto Signore per avermi lavato nel Tuo Preziosissimo Sangue.

Grazie Signore Gesù per il dono del Tuo Spirito e la Sua pienezza, traboccante in me come le grandi acque. Alleluia!

Quinta preghiera

Consacrazione alla Vergine Maria

Ti eleggo oggi, o Maria, in presenza di tutta la corte celeste come mia Madre e mia Regina. Ti offro e consacro a Te in completa sottomissione e amore: il mio corpo, la mia anima, i miei beni interiori ed esteriori e il valore stesso delle le mie buone azioni passate, presenti e future, lasciandoTi un intero e pieno diritto di disporre di me e di tutto quello che mi appartiene, senza eccezione, secondo il Tuo piacere e per la maggior Gloria di Dio nel tempo e nell’eternità.

Amen.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.