Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Se qualcosa ti opprime, recita questa preghiera di liberazione

WORK STRESS
Kaspars Grinvalds - Shutterstock
Condividi

E' una lunga ed efficace invocazione formata da tre parti

Recita questa preghiera se avverti un senso di continua oppressione, se senti un disagio pesante dentro di te. E’ una invocazione in tre parti, che offre un senso di liberazione.

Preghiera per la propria liberazione

Padre Santo, Dio onnipotente e misericordioso, in Nome di Gesù Cristo, per intercessione di Maria Vergine, manda il tuo Santo Spirito su di me. Spirito del Signore, scendi su di me: fondimi, plasmami, riempimi di Te, esaudiscimi, usami, guariscimi, caccia via da me tutte le forze del male, annientale, distruggile, perché io possa stare bene e operare il bene.

Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni; l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica; tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia, discordia, impurità, infatuazione; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell’inferno, perché non abbiano mai più a toccare me e nessun’altra creatura al mondo.

Nel Nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata, ordino e comando a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente e di andare nell’inferno eterno, incatenati da San Michele Arcangelo, da San Gabriele, da San Raffaele, dal mio angelo custode; schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata. Donami o Padre, tanta fede, gioia, salute, pace e tutte le grazie di cui ho bisogno. Il tuo Preziosissimo Sangue, Gesù, Signore nostro, sia su di me. Amen.

A Gesù liberatore

Signore Gesù Cristo, che sei l’amico e il Redentore di tutti gli uomini nel cui Nome tutti devono trovare la salvezza e davanti al quale ogni ginocchio si piega in cielo, in terra e negli inferi, Ti supplico per me, che Ti adoro come unico vero Dio: di illuminare e visitare il mio cuore, di allontanare da me ogni tentazione, oppressione e insidia del nemico; guariscimi dai peccati e dalle infermità perché, aderendo alla tua amabile e perfetta volontà, obbedisca con perseveranza al tuo Vangelo e possa essere degna dimora dello Spirito Santo. Amen.

Atto di rinunzia al male

Io rifiuto il male che si è infiltrato nella mia vita, perché mi sono allontanato da Gesù, perché ho abbandonato i sacramenti, perché ho trascurato la preghiera, perché mi sono dedicato solo a ciò che passa. Rifiuto il male che ho accettato e che ho stupidamente compiuto per ignoranza o per leggerezza, per rabbia o per incoscienza, per paura di essere considerato diverso, per paura di essere criticato. Prendo coscienza e ritratto qualunque male che ho compiuto e che ho procurato alla società tutta. In modo speciale rifiuto le azioni spiritualmente inquinanti: le bestemmie, le promesse e i giuramenti falsi, l’usura, l’ingiusto ritardo di pagamenti, le ingiustizie, i favoritismi, le sedute spiritiche e tutte le pratiche occulte…

Salvami, Cristo Salvatore, per la potenza della tua croce. Amen.

Questa preghiera è tratta da “Le più potenti preghiere di liberazione contro i diavoli” (editrice Ancilla) di Don Marcello Stanzione. Se vuoi acquistare il libro CLICCA QUI.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.