Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconSpiritualità
line break icon

Se qualcosa ti opprime, recita questa preghiera di liberazione

WORK STRESS

Kaspars Grinvalds - Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 23/06/18

E' una lunga ed efficace invocazione formata da tre parti

Recita questa preghiera se avverti un senso di continua oppressione, se senti un disagio pesante dentro di te. E’ una invocazione in tre parti, che offre un senso di liberazione.

Preghiera per la propria liberazione

Padre Santo, Dio onnipotente e misericordioso, in Nome di Gesù Cristo, per intercessione di Maria Vergine, manda il tuo Santo Spirito su di me. Spirito del Signore, scendi su di me: fondimi, plasmami, riempimi di Te, esaudiscimi, usami, guariscimi, caccia via da me tutte le forze del male, annientale, distruggile, perché io possa stare bene e operare il bene.Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni; l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica; tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia, discordia, impurità, infatuazione; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell’inferno, perché non abbiano mai più a toccare me e nessun’altra creatura al mondo.Nel Nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata, ordino e comando a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente e di andare nell’inferno eterno, incatenati da San Michele Arcangelo, da San Gabriele, da San Raffaele, dal mio angelo custode; schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata. Donami o Padre, tanta fede, gioia, salute, pace e tutte le grazie di cui ho bisogno. Il tuo Preziosissimo Sangue, Gesù, Signore nostro, sia su di me. Amen.

A Gesù liberatore

Signore Gesù Cristo, che sei l’amico e il Redentore di tutti gli uomini nel cui Nome tutti devono trovare la salvezza e davanti al quale ogni ginocchio si piega in cielo, in terra e negli inferi, Ti supplico per me, che Ti adoro come unico vero Dio: di illuminare e visitare il mio cuore, di allontanare da me ogni tentazione, oppressione e insidia del nemico; guariscimi dai peccati e dalle infermità perché, aderendo alla tua amabile e perfetta volontà, obbedisca con perseveranza al tuo Vangelo e possa essere degna dimora dello Spirito Santo. Amen.

Atto di rinunzia al male

Io rifiuto il male che si è infiltrato nella mia vita, perché mi sono allontanato da Gesù, perché ho abbandonato i sacramenti, perché ho trascurato la preghiera, perché mi sono dedicato solo a ciò che passa. Rifiuto il male che ho accettato e che ho stupidamente compiuto per ignoranza o per leggerezza, per rabbia o per incoscienza, per paura di essere considerato diverso, per paura di essere criticato. Prendo coscienza e ritratto qualunque male che ho compiuto e che ho procurato alla società tutta. In modo speciale rifiuto le azioni spiritualmente inquinanti: le bestemmie, le promesse e i giuramenti falsi, l’usura, l’ingiusto ritardo di pagamenti, le ingiustizie, i favoritismi, le sedute spiritiche e tutte le pratiche occulte…Salvami, Cristo Salvatore, per la potenza della tua croce. Amen.

Questa preghiera è tratta da “Le più potenti preghiere di liberazione contro i diavoli” (editrice Ancilla) di Don Marcello Stanzione. Se vuoi acquistare il libro CLICCA QUI.

Tags:
liberazionepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni