Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
Paolino di Nola
home iconFor Her
line break icon

Per mio figlio posso fare (l’astuccio delle) meraviglie

BAMBINO, ZAINO, SCUOLA

Shutterstock

Sì, sono tutti miei - pubblicato il 03/09/18

Ricomincia la scuola. Oltre a tutto il materiale da prepare, care mamme, abbiamo voglia di accompagnarli in questo nuovo inizio?

Come ogni anno, settembre è il mese della cancelleria. E devo dire che la cosa mi piace: fin da piccola amavo entrare nelle cartolerie (praticamente ne avevo una sotto casa), e avrei sempre comprato tutto, anche gli articoli di cui ignoravo completamente lo scopo reale. Moltissime delle mie mance sono finite lì, al “Bonazzi” di Piazzale Bertacchi della vecchia Sondrio (ora al suo posto c’è un negozio di scarpe, e ogni volta che andiamo a trovare la nonna e lo vedo mi si stringe il cuore… ).




Leggi anche:
“Cosa avete fatto stamattina a scuola?”, “Niente”

D’altra parte la spending review ci ha colpiti tutti, e noi che siamo già più che attenti alle spese superflue, abbiamo pensato di mettere a frutto le nostre nuove abilità, ed evitare l’acquisto di quegli articoli che possiamo auto-produrre.
Così La Sartina nell’estate aveva già preparato alcuni astucci, sia per sé che per i fratelli, secondo il bisogno.
L’Ingegnere per il momento aveva declinato l’offerta: l’astuccio dell’anno precedente era ancora in ottimo stato e sarebbe servito egregiamente anche per quest’anno. O almeno questa era la speranza…

ASTUCCIO, COLORI, SCUOLA
Shutterstock

Dopo pochissimi giorni di scuola, invece, l’astuccio ci ha abbandonati (non ho colto la dinamica dell’evento, ma la cerniera è definitivamente da buttare). Visto che l’inizio della prima media sta chiedendo un notevole sforzo pomeridiano alla Sartina, che per fortuna sta prendendo il lavoro molto seriamente, anche se ovviamente risente della fatica, ho deciso di occuparmi io di questa vicenda: avrei fatto io l’astuccio per ‘L’Ingegnere.
Il quale è stato così caritatevole di ricordarmelo solo un paio di volte, in questi quindici giorni in cui c’è sempre stato qualcosa di più importante da fare…


MARIANNA AMATORE

Leggi anche:
Genova, arriva la “tassista del sorriso” per i bimbi sfollati

Ma stamattina mi sono messa al lavoro: seguendo un bellissimo tutorial di Anilina (per chi avesse Facebook, c’è un gruppo sul cucito “…Hai stoffa? Gruppo di cucito autodidatta” che vale davvero la pena seguire, sia per chi è alle prime armi che per le cucitrici più esperte), ho iniziato a produrre un astuccio che avesse una profondità (fino ad ora ci siamo limitati alle bustine).
Che dire? La soddisfazione è grande, in poco tempo il mio astuccio di jeans ha preso forma (come da foto sta pure in piedi da solo…)

ASTUCCIO
Cristina Tamburini

Vabbè, nella fretta non ho fatto la fodera… Ok, mi sono dimenticata di comprare la cerniera e il velcro è finito. Tra l’altro, siccome non ci ho pensato prima, ho già anche rifinito i bordi, per cui questo prodotto in particolare è destinato a rimanere sempre aperto…

Insomma, diciamo che ho fatto le prove generali. Domani prometto che procuro una cerniera, scelgo insieme all’Ingegnere una stoffa per foderare l’astuccio e ricomincio tutto da capo. In fondo, ho tutto il week-end…

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
figlimammescuola
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni