Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Pio da Pietrelcina
home iconStile di vita
line break icon

La fedeltà è tipica delle persone più intelligenti

RELACJA

gpointstudio | Shutterstock

A MENTE É MARAVILHOSA - pubblicato il 24/07/17

Un neuroscienziato afferma che “l'amore eterno è una danza infinita di neuroni tra due persone intelligenti”

Rodolfo Llinás è un neuroscienziato colombiano che ha dedicato la maggior parte della sua vita allo studio del cervello. Ha diretto il programma NEUROLAB della NASA, e attualmente è direttore del dipartimento di Psicologia e Neuroscienza dell’Università di New York. Qualche tempo fa ha concesso un’intervista nella quale ha sorpreso per la mappa che ha tracciato relativamente ai concetti di fedeltà, amore e felicità.

Dal punto di vista neurologico, le sue dichiarazioni provano quello che molte persone già pensavano per questioni di buonsenso, esperienza o osservazione dei comportamenti. Llinás ha affermato che il cervello è un sistema chiuso che viene “perforato” dai sentimenti e che il suo funzionamento ha qualche analogia con quello di un computer, con la differenza che il cervello ha plasticità e creatività, cioè si modifica, si nutre e muta.

“La fedeltà è lo sforzo di un’anima nobile per uguagliare un’altra più grande di lei”

Goethe

In base alle sue lunghe e approfondite ricerche sul cervello, l’esperto ha concluso che la struttura intellettuale è basata su quella emotiva. Prima viene l’emozione, poi la ragione. Creiamo le idee del mondo non tanto a partire dal raziocinio, ma da quello che proviamo. L’amore ha un posto di spicco, e a suo avviso la fedeltà è propria delle persone più intelligenti.

Fedeltà e intelligenza

Rodolfo Llinás ha sottolineato che l’area emotiva del cervello è una delle più antiche ed è stata una delle prime a svilupparsi. Secondo lui, “è il cervello ‘che inganna’, quello dei rettili, in cui non esistono altro che standard di azione fissi. Per questo si avvicinano o si allontanano se vogliono del cibo, attaccano se vogliono difendersi e hanno rapporti sessuali se desiderano riprodursi”.

L’amore ha origine nella stessa area, ma implica funzioni fisiologiche diverse. L’amore, sostiene Llinás, è come un dolce, e chi è innamorato diventa goloso. Vuole avere sempre più amore dalla persona che ama. “Nessuno”, ha aggiunto, “muore per eccesso d’amore”.

Dal punto di vista fisiologico, l’amore non è come fare ginnastica, ma come ballare. Sul cosiddetto “amore eterno”, l’esperto ha affermato che “è tipico delle persone intelligenti, che strutturano e aggiustano gli standard d’azione fissi prendendo come punto di riferimento l’altro, come se fosse la propria mano; curarla è mia responsabilità e viceversa”.

La fedeltà contribuisce al fatto di non far sprecare energia emotiva o intellettuale in modo superfluo. L’essere umano è più incline alle grandi preoccupazioni dell’umanità e mette da parte le situazioni che destabilizzano la sua vita. Per tutto questo, Llinás conclude che l’amore eterno è una danza infinita di neuroni tra due persone intelligenti.




Leggi anche:
Volete migliorare il vostro rapporto di coppia? Care mogli, ecco 10 consigli per voi!

  • 1
  • 2
Tags:
amorecoppiafedelta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni