Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 25 Aprile |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

5 trucchi per sopravvivere alla Messa con i tuoi bambini

famiglia felice in chiesa

immagine da shutterstock - modificata

For Her - pubblicato il 20/09/16

Con un po' di fortuna potreste persino riuscire ad ascoltare l'omelia

Alcune cose mettono a dura prova la pazienza di una madre… una di queste è portare i bimbi in giro. Se davvero volete compiere un’impresa titanica, portateli a Messa. Si astengano le anime sensibili.

Se sono come i miei, si devono preparare psicologicamente almeno 24 ore prima.

Vogliamo tutti che i nostri pargoli vadano in chiesa e costruiscano una relazione con Cristo, ma non sempre avviene in maniera semplice e spontanea, ed è facile cadere vittima dello scoraggiamento.

Dopo aver trascorso varie domeniche tenendo a bada i miei quattro figli per portarli davanti al Santissimo Sacramento, ho riassunto per voi i miei 5 trucchi migliori per sopravvivere a questa temibile prova:


LEGGI ANCHE: Lettera alla signora infastidita dai miei figli a Messa


  1. Prepara in anticipo tutti i loro vestiti
shutterstock_144922780
shutterstock

Poter portare tutti i figli tra i banchi di chiesa (ed essere puntuali!) è necessario sapersi organizzare. Certo, si può comunque andare senza aver preparato nulla, ma immagino non vogliate trovarvi a versare lacrime amare. Per evitare di avere una crisi di nervi davanti a tutta la comunità, preparate i vestiti dei figli la sera o la notte precedente. Altrimenti è probabile che vostro figlio finirà per l’indossare una tutina invece dei pantaloni o una vecchia camicia bucherellata (di cui vi accorgerete, ovviamente, appena prima di entrare in chiesa). Terminate tutti i preparativi scegliendo i posti più vicini all’uscita, in modo da fuggire appena la messa è finita.


  1. Preparate una borsa con tutto ciò che vi occorre
shutterstock_278892854
shutterstock

Conosco alcuni genitori che dimostrano un coraggio (o una follia) fuori dal comune: vanno in chiesa senza aver preparato nulla per i figli! Portate dei pannolini o dei vestiti di riserva, è fondamentale essere preparati a qualsiasi evenienza.

Le mie priorità sono bottiglie d’acqua e biscotti. Un’ottima idea è anche quella di portare alcuni libri illustrati o quaderni da colorare, soprattutto per i bimbi di 4 anni o meno.

Un giorno dimenticai i pannolini e il mio bimbo ebbe un bisogno impellente. Nonostante volessi ascoltare tutto il Discorso della Montagna (dal Vangelo di San Matteo), in quel momento esatto non potetti fare a meno di pregare il Signore affinché facesse comparire dei pannolini nella borsa.

  1. Mantenetevi in forma
shutterstock_273963569
shutterstock

Non dico che dovete diventare come l’atleta Simone Biles, ma aiuta molto avere un po’ di resistenza fisica quando si tratta di portare i bambini a messa. Fate sport e mangiate bene, non si sa mai quanto dobbiate correre per recuperare il vostro figlioletto che scorrazza verso l’altare.


LEGGI ANCHE: Cosa fare con un bambino che dorme durante il Rosario e sembra distratto a Messa?


  1. Prevedete le pause pipì
Portrait of cute crying baby - it
© Myron Pronyshyn

Ho smesso di contare tutte le volte che ho ascoltato messa dalla toilette. Una ogni cinque, forse? Se i vostri figli devono ancora imparare ad andare in bagno da soli, non posso fare niente per voi. Non riuscirete a seguire la messa per più di cinque minuti di fila. Per gli altri genitori invece potrebbe essere utile prevedere una pausa pipì obbligatoria prima di andare in chiesa.


  1. Abbraccia il caos
5 Ways to Bring Peace to Your Home with Kids Amanda Tipton - it
Amanda Tipton

Ogni domenica è un’avventura nuova. E per “avventura” voglio dire che appena torno a casa ho bisogno di una tripla dose di caffè e di cinque cornetti. Ma ne vale la pena, passare un’ora in famiglia alla presenza di Cristo non ha prezzo.

Cari genitori, non cercate di essere perfetti! I bimbi piangono e provano ad arrampicarsi sull’acquasantiera. È normale. Gesù osserva tutto e apprezza i vostri sforzi. Quindi fate un respiro profondo, portate i piccoli a pregare e cresceteli alla presenza di Dio!

Tags:
chiesafamigliafigli
Top 10
See More