Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 10 Maggio |
San Damiaan (Jozef) de Veuster
home iconStile di vita
line break icon

I benefici di avere un figlio ostinato

Courtney Rust | Stocksy United

Michael Rennier - For Her - pubblicato il 19/09/16

A volte ci rigira come vuole lei, ma non la lasciamo vincere su tutto. In fondo il 99% delle sue migliori idee hanno a che fare con l’arrampicarsi su qualcosa di instabile, picchiare degli umani che non hanno alcuna intenzione di lasciarsi picchiare, mangiare cose che cibo non sono e colorare ovunque fuorché sulla carta. Per la sua sicurezza, non le lasciamo vincere queste pretese. Ma è così accanita che la lasciamo vincere su altre cose minori. Edie non pensa di essere testarda, pensa semplicemente di aver ragione. È una vera saputella.

Cosa deve fare un genitore con una figlia testarda? È un difetto caratteriale che va disciplinato, o di cui bisogna discutere con lei? Dovremmo cercare di renderla meno ostinata e insegnarle la lezione?

La testardaggine, al suo estremo, può essere un tratto negativo della personalità. Può essere un sintomo di chiusura mentale o di egotismo. Sicuramente è qualcosa da tenere d’occhio. Ma non voglio rimuovere totalmente l’approccio caparbio di Edie, o degli altri figli. Certo, potrei stressarli al punto da renderli delle creature perfette e docili che fanno ogni cosa che dico loro, ma lo farebbero soltanto per paura di essere puniti. Non voglio reprimere la loro personalità con la forza.


LEGGI ANCHE: Che carattere ha mio figlio? Perché non riesco a comprenderlo?


La cosa migliore è comprendere il lato positivo della loro ostinatezza e nutrirlo. Ogni vizio ha sempre un altro lato della medaglia, una virtù positiva con la quale è possibile trasformare i propri difetti in punti di forza. La testardaggine, ad esempio, se usata con moderazione e nelle giuste circostanze, potrebbe diventare determinazione, fiducia in se stessi, forte identità.

Ci sono dei momenti nella vita in cui è un bene essere un po’ testardi: quando siamo impantanati in un’amicizia complicata, lottiamo contro una grave malattia, prendiamo posizione per una causa impopolare in cui crediamo, siamo onesti con la nostra coscienza, siamo dei buoni leader, restiamo ancorati alla verità nonostante la pressione della gente, quando siamo determinati a raggiungere un obiettivo e a realizzare un nostro sogno, senza arrenderci mai.

In questo momento mia figlia potrebbe incanalare l’energia della sua testardaggine per fare quanti più bagnetti possibili al giorno e far finta di essere una paperella ma, con pazienza e gentilezza, ci aspettiamo che nel futuro la sua ostinatezza maturi, che da difetto diventi punto di forza, che lei possa lasciare il segno in questo mondo attraverso la sua pura determinazione. E noi, qualsiasi sia il nostro sogno, non possiamo che imparare da tutto ciò.

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]
  • 1
  • 2
Tags:
famigliafigli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
5
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni