Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Diavoli, streghe, morti: Don Ambrogio Mazzai tranquillizza i followers

prete tiktok

Tau Editrice

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 19/11/22

Le risposte del sacerdote ai tanti followers che su TikTok gli espongono i loro dubbi su maledizioni e dintorni

Se pensate di aver subito maledizioni, di aver avuto contatti con streghe o il diavolo, Don Ambrogio Mazzai vi rassicura: il giovane prete influencer di TikTok, dove è seguito da oltre 350mila followers, lo fa nel libro Upsy Daisy” (Tau Editrice),

Mi aiuti a sconfiggere il male?

A chi gli chiede di aiutarlo a sconfiggere il male, Don Ambrogio Mazzai, risponde così: «Il primo è quello di evitarlo con le nostre scelte, libere, potenti e coraggiose, ma è molto difficile perché tante volte ci caschiamo dentro lo stesso».

«Il secondo metodo – prosegue il prete TikTokers – che è molto più consistente e ancora più impegnativo, perché richiede ancora più coraggio e più forza da parte nostra. Si tratta non solo di evitare il male, ma anche di compiere il bene. Perché ogni cosa buona e concreta che noi compiamo riduce la portata, la potenza e l’estensione del male nella nostra vita, nella vita della nostra società, di tutta la Chiesa – soprattutto, ci rende persone migliori».

Perché esiste il demonio?

Un altro follower gli chiede perché un Dio infinitamente buono e onnisciente ha creato Lucifero? «Per lo stesso motivo – replica Don Ambrogio Mazzai – per cui ha creato l’uomo libero, capace di scegliere il bene oppure di rifiutarlo. Dio si è assunto questo rischio, ma lo ha fatto per amore, lasciandoci liberi di decidere, altrimenti saremmo stati tutti come delle capre al pascolo, spinte solo dai bisogni istintivi e incapaci di scegliere con il libero arbitrio».

Le streghe cristiane

Un altro gli fa notare: «La stregoneria è una pratica, il cristianesimo è una religione e possono coesistere. Mia madre è una strega cristiana». 

Il prete influenze di TikTok ribatte: «Mi permetto di correggerti la stregoneria è una pratica diabolica, su questo (anche a partire dalla Scrittura e dall’insegnamento cristiano) non c’è ombra di dubbio. D’altra parte, il cristianesimo è la fede nel Signore che si è rivelato, non una religione. Per cui tua madre se è una strega non è cristiana, se cristiana non può essere una strega».

dio esiste don ambrogio mazzai

Don Ambrogio e la metafonia

Sulla metafonia, cioè parlare con i morti, Don Ambrogio Mazzai evidenzia che «è una pratica esoterica molto pericolosa e demoniaca. Quindi – consiglia a chi gliene parla – statene

bene alla larga. Nella Bibbia il re Saul, che aveva bandito tale pratica, si rivolge a una negromante e (mega spoiler!) per lui finisce molto male. Tutte le pratiche esoteriche hanno gravi conseguenze per la nostra vita».

Occhio alle maledizioni!

Su eventuali maledizioni ricevute, il giovane sacerdote, rassicura così: «Può accadere che qualcuno ci vuole male e ci mandi delle maledizioni, ma ricordati sempre che la potenza della benedizione di Dio è molto più grande di qualsiasi maledizione e di qualsiasi persona che ti voglia del male. Non preoccuparti, confida in Dio e segui la Sua via».

Clicca qui per acquistare il libro “Upsy Daisy”.

prete tiktok
Tags:
diavolopretetiktok
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni