Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 28 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Un artista senza braccia né gambe autore dei francobolli del Natale 2022 del Vaticano

francesco-canale.jpg

Facebook de Francesco Canale (Anima Blu).

Dolors Massot - pubblicato il 09/11/22

Francesco Canale dipinge con la bocca. I suoi genitori lo hanno abbandonato alla nascita, ma è stato adottato da una famiglia italiana. Il Vaticano lo ha voluto come autore dei francobolli che a Natale circoleranno in tutto il mondo

Un artista italiano privo di braccia e gambe dipinge i francobolli di Natale del Vaticano.

I francobolli vaticani per il Natale 2022, oltre a ricordarci la notizia più importante della storia dell’umanità, sono quest’anno anche carichi di un grande senso sociale.

Il loro autore è Francesco Canale, un giovane artista che non ha né braccia né gambe e dipinge con la bocca.

francesco-canale-2.jpg

Francesco è stato abbandonato dai genitori biologici in ospedale, e quando aveva 40 giorni è stato adottato da una famiglia di Pavia.

Ha realizzato due francobolli colorati e allegri. In uno sono rappresentati il Bambino Gesù e un pastore in adorazione, nell’altro si vede l’angelo che annuncia la nascita di Gesù al pastore.

I francobolli avranno come data di emissione il 16 novembre, come ha reso noto l’Ufficio Filatelico del Vaticano. In tutto il mondo potranno così circolare queste opere, che portano il contenuto del Natale e ricordano la storia di coraggio di Francesco Canale e della sua famiglia adottiva.

Oficina-Filatelica-Vaticana-Navidad-2022.jpeg
Oficina-Filatelica-Vaticana-Navidad-2022-2.jpeg

Francesco ha 33 anni, e dice che i suoi genitori adottivi lo hanno educato in modo tale che dà più valore a quello che può fare che a quello che gli è precluso. Dipinge tenendo il pennello tra i denti, e il suo stile è dinamico e al contempo trasmette pace, con un modo di disegnare molto simile ai fumetti. Per questi francobolli ha poi delineato un pastore con l’incarnato scuro, dando un tocco di universalità al messaggio dell’arrivo di Cristo sulla Terra.

Francesco Canale è oggi molto attivo sulle reti sociali. Da bambino giocava a calcio pur stando sulla sedia a rotelle, a 9 anni ha vinto il premio letterario Il Giunco con una favola e a 16 si è messo alla guida di una rivista letteraria come redattore capo. Oltre a dedicarsi all’arte e alla letteratura, è anche compositore musicale e autore teatrale.

Come artista, presenta la sua opera in esposizioni in Italia. Il suo tema preferito è l’Africa, di cui sottolinea la gente e la natura. Offre anche conferenze motivazionali.

Tags:
disabilitànatalepitturavaticano
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni