Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Settembre |
San Cleofa
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

San Francesco De Geronimo, l’ispiratore patrono di Napoli

FRANCIS JEROME

Public domain

Dolors Massot - pubblicato il 12/05/22

Missionario gesuita chiamato “Apostolo di Napoli”, optò per poveri e malati e ottenne migliaia di conversioni

San Francesco De Geronimo nacque a Grottaglie nel 1642. Fu un missionario gesuita, e veniva chiamato “l’Apostolo di Napoli” per la sua ansia di convertire i peccatori e il suo amore per i più indifesi.

Visitava il carcere, gli ospedali e i quartieri più poveri della città, ma anche i luoghi di peccato, e venne criticato per questo. Più di una volta fu picchiato.

Si preoccupava dei condannati alle galere e degli schiavi musulmani, e al contempo cercava donazioni per pagare il riscatto dei cristiani in Africa.

Fu predicatore della famosa chiesa del Gesù Nuovo di Napoli, e poi per 22 anni della chiesa di Santa Maria Egiziaca. Si dice che ottenesse più di 400 conversioni all’anno.

In un’epoca in cui il popolo non era solito comunicarsi, offriva la Comunione la terza domenica di ogni mese. A quelle Mese arrivarono ad assistere più di 15.000 persone.

Morì a 74 anni, e venne sepolto nella chiesa dei Gesuiti di Napoli.

San Francesco de Geronimo è il patrono principale della città.

Preghiera

“Voglio lavorare fino all’ultimo momento.
Finché mi resterà un filo di vita,

girerò, anche trascinandomi, per le strade di Napoli.

Se cadrò sotto il peso, renderò grazie al Signore.

Un mulo da soma deve morire sotto il carico”.

Tags:
gesuitinapolisanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni