Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 29 Novembre |
San Vincenzo Romano
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Cos’è il dovere pasquale per i cattolici?

EASTER

Sebastien Desarmaux | Godong

Philip Kosloski - pubblicato il 21/04/22

Il dovere pasquale è l'obbligo di ricevere la Santa Comunione durante il periodo pasquale

Uno dei requisiti minimi nella Chiesa è definito da alcuni “dovere pasquale”, e richiede che i cattolici ricevano la Santa Comunione almeno una volta nel periodo pasquale.

Questo requisito è espresso nel Codice di Diritto Canonico:

“Can. 920 §1. Ogni fedele, dopo che è stato iniziato alla santissima Eucaristia, è tenuto all’obbligo di ricevere almeno una volta all’anno la sacra comunione.
§2. Questo precetto deve essere adempiuto durante il tempo pasquale, a meno che per una giusta causa non venga compiuto in altro tempo entro l’anno”.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica aggiunge che questo dovere pasquale per i cattolici dovrebbe essere preceduto dalla Confessione:

“La Chiesa fa obbligo ai fedeli di « partecipare alla divina liturgia la domenica e le feste » e di ricevere almeno una volta all’anno l’Eucaristia, possibilmente nel tempo pasquale, preparati dal sacramento della Riconciliazione. La Chiesa tuttavia raccomanda vivamente ai fedeli di ricevere la santa Eucaristia la domenica e i giorni festivi, o ancora più spesso, anche tutti i giorni” (CCC 1389).

Questo requisito vuole servire come minimo per i cattolici, incoraggiati ad accostarsi ai sacramenti della Riconciliazione e della Santa Comunione durante l’anno.

Il dovere pasquale sottolinea anche la resurrezione di Gesù e il suo collegamento al dono dell’Eucaristia che Gesù ha dato alla Chiesa. La Pasqua è il periodo dell’anno in cui la Chiesa riflette in modo più intimo su queste convinzioni centrali della fede cristiana. Questa è una delle tante ragioni per cui la Chiesa esorta i suoi fedeli a ricevere i sacramenti durante questo periodo sacro.

La Pasqua è la “festa di tutte le feste”, il che la rende un’occasione appropriata per compiere il dovere pasquale, unendosi a Gesù nella Santa Comunione.

Tags:
mistero pasqualepasqua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni