Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 17 Maggio |
San Pascual Baylón
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Perché la Domenica della Passione e la Domenica delle Palme erano una volta due domeniche diverse

PASSION SUNDAY

Sidney de Almeida | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 04/04/22

Prima del Concilio Vaticano II, la Domenica della Passione era la Quinta Domenica di Quaresima, e la Domenica delle Palme veniva osservata la domenica successiva

Per molti secoli, la Quinta Domenica di Quaresima è stata chiamata “Domenica della Passione”, mentre quella successiva era chiamata “Domenica delle Palme”.

Attualmente il Rito Romano indica la Domenica delle Palme come “Domenica delle Palme della Passione del Signore”, combinando le due osservanze.

Dom Prosper Gueranger spiega nel suo Liturgical Year il motivo per cui la Quinta Domenica di Quaresima veniva chiamata una volta Domenica della Passione:

“Questa domenica è chiamata Domenica della Passione perché in questo giorno la Chiesa inizia a fare delle Sofferenze del nostro Redentore il suo pensiero principale. È anche chiamata Judica dalla prima parola dell’Introito della Messa, e anche Neomania, ovvero domenica della luna nuova o pasquale, perché cade sempre dopo la luna nuova, che regola la festa del giorno di Pasqua”.

La Domenica della Passione segnava anche l’inizio di uno speciale sotto-periodo chiamato “periodo della Passione”, che si estendeva fino al Sabato Santo. In questo periodo, la liturgia della Chiesa diventava più cupa, e il dolore si rifletteva nelle varie pratiche della liturgia.

La Domenica delle Palme la celebrazione era la stessa di oggi, con la processione con i rami di palma e la lettura della narrazione della Passione.

La Chiesa riteneva semplicemente idoneo preparare il cuore dei fedeli alla Passione di Gesù nelle ultime due settimane di Quaresima chiamando la Quinta Domenica di Quaresima “Domenica della Passione”.

Dopo il Concilio Vaticano II, la Chiesa ha deciso di combinare le due domeniche, rimuovendo la Domenica della Passione dal calendario e aggiungendone il nome alla Domenica delle Palme. Questo pone un’enfasi maggiore sulla Domenica delle Palme, e rafforza la narrativa della Passione che viene proclamata quel giorno.

Tags:
concilio vaticano iidomenica delle palmeliturgiapassione di cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni