Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Aleteia logo
home iconArte e Viaggi
line break icon

Per ogni Messa celebrata in questa chiesa si salva un’anima del Purgatorio

STIMMATE

Shutterstock | Andy Faessler

Maria Paola Daud - pubblicato il 29/03/21

Una targa di marmo all'ingresso della chiesa lo spiega. Perché questa iscrizione? Qual è la sua storia?

“Ogni Messa celebrata all’altare maggiore dedicato alle Sacre Stimmate del serafico nostro padre San Francesco libera un’anima dal Purgatorio”

È quanto è scritto su una targa di marmo all’ingresso della chiesa delle Sacre Stigmate di San Francesco a Roma, vicino alle rovine di Largo Argentina.

La chiesa era originariamente dedicata ai Santi Quaranta Martiri morti all’epoca di Diocleziano.

Nel 1594 la chiesa venne assegnata all’arciconfraternita delle Sacre Stigmate e delle ferite della Crocifissione di Cristo, che San Francesco ricevette sul monte della Verna il 14 settembre 1224.

➡️ IMPRONTE DI FUOCO DALL’ALDILA’ IN UN ANGOLO DI PURGATORIO ⬅️

La nuova chiesa

Dopo il 1708 Papa Clemente IX, che era stato membro dell’arciconfraternita, decise di ricostruirla sulla base di un progetto di Giovanni Battista Contini.

La facciata venne disegnata da Antonio Canevari, che fece collocare una bella statua di San Francesco che riceve le stigmate, opera di Antonio Raggi.

Un po’ più in basso sulla facciata si può leggere un’iscrizione in Latino che tradotta recita “Dedicato a San Francesco, premiato con le stigmate di Cristo”.

L’interno, ispirato allo stile del Borromini, è di forma rettangolare con una volta e sei cappelle, tre per ogni lato.

La reliquia di San Francesco

L’elemento più importante si trova in sagrestia, ed è un reliquiario d’argento che rappresenta un angelo che tiene un’ampolla di cristallo, contenente i frammenti di tela e spugna imbevuti del sangue che sgorgò dalle ferite di San Francesco e raccolto da frate Leone.

Nel sotterraneo della chiesa c’è un macabro cimitero con ossario disposto geometricamente e risalente al XVI secolo. All’epoca era un costume molto diffuso tra i Cappuccini, come si può vedere in varie chiese italiane a loro affidate.

Un’altra chiesa importante di Roma è quella per le anime del Purgatorio, la chiesa del Sacro Cuore del Suffragio, in cui esiste un museo delle anime che si sono “fatte vedere” per chiedere preghiere per loro.

Tags:
anime del purgatoriochiesaromasan francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
4
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni