Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconChiesa
line break icon

La messa alla Madonna del Silenzio che scaccia ogni pettegolezzo

VIRGIN

Facebook Fra Emiliano Antenucci

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 10/02/21

Il Vaticano approva il formulario per le messe votive al santuario del Silenzio caro a Papa Francesco. In questa speciale liturgia si invoca più volte il dono del silenzio

Ecco come sarà la messa votiva alla Madonna del Silenzio, una delle icone della Vergine a cui è più legato Papa Francesco.

Una liturgia diversa dalle altre, perchè in diversi momenti viene evocata l’immagine di questa Madonna, che ci allontana dal pettegolezzo e dalle troppe chiacchiere.

L’approvazione della Santa Sede

La Santa Sede ha approvato già da alcune settimane questo formulario per la messa nel neonato santuario della Madonna del Silenzio, promosso in Abruzzo dal frate cappuccino Emiliano Antenucci.

Il religioso, poco più che quarantenne, è devoto da tempo di questa Madonna. L’ icona originale è custodita nel convento di Guardiagrele, in provincia di Chieti: Maria ha un dito sulla bocca, come invitasse a star zitti, e con l’ altra mano invita chi guarda l’ immagine a fermarsi.

ANTENUCCI
Gentileza-@FraEmilioAntenucci
Fra Emiliano e Papa Francesco con l'icona della Vergine del Silenzio.

Le limitazioni all’uso del formulario

L’ approvazione del formulario è stata concessa dal cardinale Robert Sarah, prefetto della congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei sacramenti.

In una lettera firmata lo scorso primo novembre a mons. Pietro Santoro, vescovo di Avezzano, e mons. Arthur Roche, arcivescovo segretario dello stesso dicastero vaticano, Sarah spiega che la facoltà di utilizzare questo formulario, nei tempi liturgici ordinari, «è limitata ai sacerdoti pellegrini e alla messa celebrata per un gruppo di pellegrini».

Nei testi approvati in lingua italiana, allegati alla missiva vaticana, la Madonna del Silenzio è inclusa nei vari passaggi della Messa.

Al momento delle letture

Al momento delle letture, i brani del Vangelo indicati sono due: il Vangelo secondo Luca 2, 16-21Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore») e il Vangelo di Luca8,19-21: «andarono da lui la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fecero sapere: “Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti”. Ma egli rispose loro: “Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica”».


ANTENUCCI

Leggi anche:
La Madonna del Silenzio avrà il suo santuario per iniziativa di Papa Francesco

Invocazione della colletta

L’invocazione della colletta recita: «O Dio, di infinita bontà, che nella Vergine di Nazareth, donna del silenzio e dell’ascolto, hai preparato una degna dimora per il tuo Verbo, con la forza del tuo Spirito fa’ che noi pure diventiamo luogo santo in cui la tua Parola di salvezza oggi si compie. Per il Nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli».




Leggi anche:
Papa: quando siete troppo chiacchieroni, pregate la Madonna del Silenzio (VIDEO)

Dopo la comunione

Nel prefazio della messa, la Madonna del silenzio medita i misteri del Figlio: «E’ lei la Vergine in ascolto, che accoglie lieta le tue parole, e nel silenzio medita nel suo cuore».

Questa l’invocazione dopo la comunione: «Signore, Dio nostro, che ci hai nutriti con il corpo e il sangue del tuo Figlio, concedi anche a noi, per intercessione della beata Vergine Maria, il dono della preghiera incessante e del silenzio, perché tutto il nostro vivere quotidiano sia trasfigurato dalla presenza del tuo Santo Spirito» (Famiglia Cristiana, 18 dicembre 2020).


FRA EMILIANO ANTENUCCI

Leggi anche:
Sparli sempre degli altri? Il “frate del silenzio” ti spiega come smetterla

Tags:
madonnasilenzio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni