Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

silenzio

Perché durante la santa messa è così importante il silenzio?

Capita spesso che il parroco redarguisca i fedeli che chiacchierano durante la liturgia. Il liturgista ci spiega perchè

Perché è importante insegnare il silenzio ai bambini?

La suoneria del cellulare, il brusio della gente, la radio, la televisione, la musica… Viviamo senza sosta nel rumore. Tuttavia quando questo rumore disturba il nostro quotidiano al punto da …

Propositi per il 2020: imparare il silenzio e (sul serio) il Padre Nostro

Le parole che svuotano, la Parola che genera. Il silenzio come digiuno da parole vuote e inutili e come spazio per ascoltare gli altri e l'Altro.

Il silenzio nella preghiera: vetta, sentiero o trappola?

La tradizione ascetica e mistica ne raccomanda la pratica ab immemorabili; il recente magistero pontificio ne ha caldeggiato la conservazione nella liturgia e attorno ad essa, nonché la pratica …

Sola nella stanza dell’anima mi sono chiesta: “Chi sono?”

Non è facile mettere da parte le parole e scegliere un momento di raccoglimento, che è anche accoglimento: qualche momento per abitare in silenzio l'intimo della nostra anima ci fa scoprire chi …

È meglio parlare o tacere?

Quando la vostra perfezione vi ossessiona, ricordate che non siete Dio

Papa Francesco: «Tutti devono leggere questo libro!»

La lettura “obbligatoria” per tutti i dipendenti del Vaticano come cura al "chiacchiericcio"

C’è molto più spazio per gli altri quando si tace

La tavola è una grande occasione di comunicazione per la famiglia: facciamo tacere i telefoni e tutto ciò che impedisce l'incontro con le parole degli altri.

Come si custodisce il cuore?

Il cuore si custodisce nel silenzio, nella preghiera, nella bellezza e nella liturgia. Senza scappare dalla fatica, dal dolore, dalla croce.

Sappiamo ritagliarci uno spazio di solitudine per stare in compagnia di Dio?

L'uomo ama la compagnia ed è giusto; ma ha anche bisogno di momenti di quel silenzio fecondo che è un assaggio della vita dei beati

1 2 3 5