Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 18 Gennaio |
Santa Margherita d'Ungheria
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Chi era realmente Giuseppe di Nazaret?

CC / Le Passant

Salvador Aragonés - pubblicato il 13/01/21

Dalla terra al cielo

ŚWIĘTY JÓZEF
Shutterstock

San Giuseppe ha affrontato tante avversità, ma era un uomo semplice, che voleva compiere la volontà di Dio. Per questo, Papa Francesco ci propone di aumentare la nostra pietà, il nostro modo di trattare personalmente con questo santo.

Alcuni santi, come San Giovanni XXIII, credevano che San Giuseppe fosse risuscitato e si trovasse con corpo e anima in cielo (omelia del 26 maggio 1960 in occasione della canonizzazione di San Gregorio Barbarigo). In quell’occasione, il Papa ha spiegato che credeva che fosse così, ma non annunciava alcuna dottrina.

Erano convinti della stessa cosa anche il teologo spagnolo Francisco Suárez, San Pier Damiani, San Bernardino da Siena, San Francesco di Sales, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, la venerabile Madre María Jesús de Ágreda, Bossuet, San Enrico de Ossó y Cervelló e tanti altri.

Una curiosità storica. Il giorno in cui il beato Pio IX nominò San Giuseppe Patrono della Chiesa universale, degli energumeni si recarono alla residenza romana del Pontefice e gridarono: “Morte al Papa!” Che rabbia doveva provare il diavolo!

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
san giuseppe
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni