Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 01 Dicembre |
San Charles de Foucauld
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Breve guida alla meditazione serale per concludere in pace la giornata

PEACEFUL

Regina Foster | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 09/12/20

San Francesco di Sales offre suggerimenti pratici su come terminare la serata in preghiera

Qual è il modo migliore per terminare la giornata?

San Francesco di Sales, nel suo libro Introduzione alla Vita Devota, offre alcuni semplici suggerimenti su come terminare la propria giornata con una meditazione serale.

Il santo inizia spiegando che bisognerebbe prendersi un lasso di tempo adeguato alla fine della giornata ricordando come si è iniziato il giorno in preghiera:

“Trova un po’ di tempo prima di cena, inginocchiati davanti a Dio, raccogli il tuo spirito vicino a Gesù Cristo crocifisso (che ti rappresenterai per mezzo di una riflessione semplice, come un’occhiata interiore), ravviva nel tuo cuore l’ardore della meditazione del mattino, per mezzo di una dozzina di vivaci aspirazioni, di atti di umiltà, e di slanci pieni d’amore verso il divin Salvatore della tua anima; se lo preferisci, potrai anche riprendere i punti più salienti della meditazione del mattino o scuoterti con qualche altro pensiero, a tuo piacere. Quanto all’esame di coscienza, che ognuno deve fare prima di coricarsi, tutti sanno come deve essere fatto”.

Dopo esservi messi alla presenza di Dio e averGli reso grazie, il passo successivo è esaminare com’è andata la propria giornata:

“Esamina il comportamento che hai tenuto nel corso della giornata : per facilitarti il compito rifletti dove, con chi e come sei stato impegnato. Se trovi qualcosa di fatto bene, ringrazia Dio; se al contrario hai fatto qualche cosa di male, in pensieri, in parole ed in opere, chiedi perdono a Dio, con il proposito di confessartene alla prima occasione e correggerti seriamente”.

Molti maestri spirituali suggeriscono questo esame serale, assicurando che si imparerà dai propri errori per non ripeterli il giorno dopo.

Una volta concluso questo esame, il modo migliore per terminare la giornata è offrirvi a Dio e riposare in pace sotto il Suo sguardo:

“Poi affida il tuo corpo, la tua anima, la Chiesa, i parenti, gli amici alla divina Provvidenza; prega la Madonna, il buon Angelo e i Santi di vegliare su di noi e per noi; e con la benedizione di Dio, va a prenderti quel riposo che Dio ha voluto che ci fosse necessario”.   PRAYLeggi anche:Preghiera serale per perdonare chi ci ha fatto del maleRIFUGIOLeggi anche:Preghiera serale per circondare la propria casa con la protezione angelicaPRAYLeggi anche:Preghiera serale per perdonare chi ci ha fatto del male
Tags:
esame di coscienzapreghierasan francesco di sales
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni