Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconCultura
line break icon

“Il buon samaritano”, un corto sulla famosa parabola che non può mancare nel vostro apostolato

Catholic Link - pubblicato il 23/10/20

Chi è il mio prossimo? Hai deluso Dio e gli altri? Hai preso a cuore chi soffre, indipendentemente da chi sia? Ami? Sapevi che l'amore non ha limiti?

di Mauricio Montoya

“Il buon samaritano” è il secondo video di NSE Producciones. Con questo tipo di risorse, l’Associazione Nuestra Señora del Encuentro con Dios cerca di avvicinare i più piccoli alla Parola di Dio spiegandola.

In questa occasione, le immagini che ci vengono presentate sono accompagnate dal racconto e dalla spiegazione di questa parabola ad opera di padre Rodrigo Molina Rodríguez, che interpella gli spettatori con domande semplici ma profonde:

Chi è il mio prossimo? Hai deluso Dio e gli altri? Hai preso a cuore chi soffre, indipendentemente da chi sia? Ami? Sapevi che l’amore non ha limiti?

Il video ci invita anche a sfidarci e a riprendere il cammino riconoscendo la necessità dell’amore e come questo amore non abbia limiti, a riconoscere Dio “al contrario” – in chi soffre, nei malati, nei poveri… mentre noi uomini camminiamo alla ricerca di piaceri, ricchezze e cose belle.

Il samaritano è colui che riconosce che il prossimo è chiunque si trova al nostro fianco e merita di essere amato, chi sa che non può fermarsi a riposare se sa che c’è anche una sola persona in una condizione di necessità, perché l’amore è quello che dà senso alla vita di ogni giorno, perché l’amore sincero è quello che desidera la felicità del prossimo e ottiene così la propria. È l’amore che porta a sperimentare Dio e a unirsi a Lui.


COUPLE

Leggi anche:
L’amore non è riconoscere il prossimo ma farsi prossimi

Chi è il mio prossimo?

Parafrasando una frase filosofica di Martin Buber che dice “Senza un Tu non c’è un Io”, potremmo rispondere a questa domanda dicendo che il prossimo è quel Tu che rende possibile che esista un Io.

Pensiamo a un mondo in cui non c’è un Tu, ovvero un pianeta Terra in cui siamo completamente soli. Pensare a cinque continenti, migliaia di boschi, terre, mari, montagne, ecc., solo per una persona spaventa sicuramente, e dovrebbe gettare una luce su una semplice necessità vitale: l’altro.

Il mondo, il nostro mondo, è composto da una rete di relazioni vitali che ci riempiono di forza per andare avanti e costruire la nostra vita in modo adeguato, ma in che stato sono oggi queste relazioni nella vostra vita?

Vorrei invitarvi a fare un momento di preghiera e a porvi delle domande: chi è il mio prossimo? Il mio amore ha dei limiti? Quali sono? Amo me stesso? Vi invito poi a guardare il video, e quindi a intavolare un dialogo con Dio.

Coraggio, il cammino è appena iniziato. L’amore infrange le barriere e le frontiere, e ogni giorno si conoscono nuovi territori fondamentali.

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

Tags:
buon samaritanocortmetraggio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni