Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

Un miracolo piccolo e biondo di nome Laura

LAURA

Gentileza

Dolors Massot - pubblicato il 24/06/20

Battesimo in terapia intensiva

Laura avrebbe dovuto trascorrere ancora un mese in terapia intensiva neonatale. “L’abbiamo battezzata lì. Abbiamo chiesto a un sacerdote nostro amico, ed è stato molto emozionante. Quando lo ricordiamo ridiamo di alcuni dettagli, come il fatto che portavamo l’acqua del Giordano ma messa in una boccetta di Bezoya (una marca spagnola molto diffusa)”.

Ora scherzano su questo aneddoto, come sul fatto che “l’olio usato dal sacerdote per dare l’unzione dei malati a Carmen era quello di una boccetta di olio La Española del bar dell’ospedale, perché il sacerdote non era potuto andare a prendere l’olio”, ricorda Luis. “Sono stati giorni in cui le cose più strane si sono affiancate a quelle più sublimi”.

LAURA
Gentileza

Sublime come il dettaglio di un sacerdote dei Cooperatori della Verità che in quel periodo andava in ospedale per sottoporsi a chemioterapia. “Ha saputo che Laurita era in terapia intensiva neonatale e ogni giorno passava a benedirla. Ci siamo resi conto in seguito che si stava sottoponendo a una cura”.

Laura significa vittoria

Perché l’hanno chiamata Laura? “Ci piaceva, ed era il nome di una mia amica italiana”, dice Carmen, “ma mia sorella Inma mi ha spiegato che il nome Laura si riferisce all’alloro della vittoria. Non poteva essere più appropriato”.

LAURA
Gentileza

Ogni giorno, da allora, è stato un piccolo passo avanti “che ci sembrava una grande vittoria per Laura: oggi ha fatto questo, oggi ha fatto per la prima volta quest’altro… Si ha molta paura e si prega, finché un giorno ci hanno detto che passavamo al box 3, la culla della terapia intensiva neonatale in cui non c’è incubatrice e non ci sono tubi”. Grazie a Dio!

“Siamo stati tre giorni in quel box”.

“Nella terapia intensiva neonatale abbiamo legato molto con le altre mamme, e continuiamo a tenerci in contatto con il gruppo di Whatsapp. Quell’esperienza unisce molto”, assicura Carmen.

Il 7 agosto 2017 la piccola Laura è uscita dall’ospedale tra le braccia della mamma.

Laura ha compiuto 3 anni

Sono passati tre anni, e a settembre Laura andrà all’asilo. “È molto allegra ed è la più sveglia di tutti”, commentano i genitori. “Quando Dio compie un miracolo lo fa completamente”, dice Carmen.

LAURA
Gentileza

Nei primi mesi a casa, Carmen e Luis confessano che continuavano a temere per come sarebbe evoluta la salute di Laura.

Visto a posteriori, quel periodo ha rappresentato “un grande salto di qualità nel nostro matrimonio e nella nostra famiglia. Dopo la crisi matrimoniale, tutto quello è stata la croce che sigillava la nostra unione”.

LAURA
Gentileza

“Dio ci ha parlato attraverso la gente che ci ha accompagnato”

“Il Signore”, dice Luis, “non si è manifestato come avremmo immaginato nei miracoli, ma ci ha parlato attraverso la gente che ci ha accompagnato. È stata un’azione molto tangibile: Dio che agisce attraverso le persone. È questa la lezione di vita che ho tratto da tutto questo”.

Ecco altre immagini di Laura:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
aleteiabambinagravidanza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni