Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 20 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconSpiritualità
line break icon

Come amare di più e meglio?

Shutterstock / oneinchpunch

padre Carlos Padilla - pubblicato il 10/06/20

C'è più gioia nel dare che nel ricevere, nel donare la vita senza aspettarsi niente né esigere, ma solo Dio rende possibile il vero amore

Un amore che si comunica e si dona, non si tiene per sé.

Dice la Bibbia:

“Dio ha tanto amato il mondo”.

Dio mi ama con un amore infinito. Un amore così grande da accettare anche il rifiuto e la morte.

Penso agli amori umani che conosco. Vorrei che assomigliassero a un amore di questo tipo. Ho visto alcuni amori che riflettono quell’amore trinitario. Amori quasi perfetti che hanno riflesso nella mia vita quell’amore del Dio Trino.

Sono un riflesso umano del suo amore infinito. Vorrei che il mio modo di amare fosse così grande. Suor Verónica, fondatrice di Iesu Communio, diceva:

“Una carmelitana muore a 26 anni. Alla vigilia ha scritto: ‘Alla luce dell’eterno si vedono le cose nella loro verità. Tutto ciò che non è stato fatto con Dio è vuoto. Segnate tutto con il sigillo dell’amore. Ogni minuto serve a radicarci in Dio. Questa intimità con Lui nel santuario del mio cuore ha illuminato la mia vita. È quello che mi sostiene nella mia sofferenza. Egli è in me. Tutto passa. Nel tramonto della vita resta solo l’amore. Chi guarda la vita con amore non muore’”.

Mi piace questo sguardo sulla vita. Quando arriverò alla fine della mia vita sarà l’amore a restare.

Non le mie grandi gesta professionali, né il denaro guadagnato o i titoli, o le conquiste. Resterà solo l’amore umile donato.

Com’è il vero amore?

Quell’amore effuso è quello che mi sostiene. Resterà il segno del mio amore tra gli uomini. Un amore sacrificato, non uno che cerca se stesso in modo malato.

L’amore trinitario si dona, non resta chiuso in se stesso. L’amore generoso si moltiplica sempre, non si perde.

Quando amo davvero, il mio amore tira fuori il meglio dagli altri. Posso amare più persone e l’amore non si divide, diventa più grande, più profondo.

L’amore di Dio Trino è un amore che mi insegna ad amare. C’è tanta immaturità nell’amore… Ci sono così poche persone che amano in modo generoso. Fino all’estremo. Senza mettersi al centro.

Quando cerco solo me stesso nei rapporti pretendo che tutti ruotino intorno alle mie necessità e ai miei desideri. E quando non lo fanno mi riempio di critiche e lamentele.

Chiedo di più alla vita, e mi chiedo sempre quante cose possano darmi, quanto amore mi manca. Solo quando lo ottengo sono felice.

Ma quando mi tradiscono e sento che sto amando di più entro in crisi. Mi ribello contro quello che considero ingiusto. Non mi importa che mi amino di più. Mi preoccupa il fatto che sia io ad amare di più. Un amore così non è l’amore di Dio.

  • 1
  • 2
Tags:
amareamore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni