Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 01 Dicembre |
Sant'Andrea
home iconSpiritualità
line break icon

Secondo il New Age gli angeli possono cercarti il fidanzato o aumentare gli stipendi

Invocare il proprio angelo: una pratica che ci fa sentire protetti.

don Marcello Stanzione - pubblicato il 21/03/20

Gli spiritualisti di questa nuova religione pseudo-cristiana credono che gli angeli siano "specializzati" e che ad essi ci si possa rivolgere per esaudire i propri desideri. Ma non è così

Purtroppo, anche in ambienti cattolici, ultimamente, vanno di moda le preghiere rivolte ad angeli dai “nomi strani“. Ci vogliamo chiedere come mai gli angeli esoterici sono così di moda? Le persone sono deluse dal consumismo, dalla secolarizzazione e, purtroppo, anche dalla normale proposta spirituale che offrono le nostre parrocchie cattoliche.

Molti oggi ritengono il Cattolicesimo una religione antiquata e cercano altre fonti dove placare la loro sete spirituale, la loro ansia di religiosità e risposte alle istanze della vita. Tante persone, specie tra i giovani, non credono in un Dio trascendente, e non ripongono alcuna fiducia nella Chiesa, eppure hanno bisogno ugualmente di credere in realtà spirituali che vanno oltre la materia sensibile.

Pseudo-angeli

Il New Age offre, fondamentalmente, una spiritualità senza Dio e senza una vita morale coerente con i Comandamenti e senza una Chiesa-istituzione come riferimento. Per la Nuova Era (New Age), la vita spirituale è come la vita sessuale, dipende da quello che si desidera. Molti, invece di affidare la loro vita a Gesù che ha fondato la Chiesa, come strumento di salvezza in mezzo al genere umano, preferiscono affidarsi allo yoga, allo spiritismo, agli amuleti e talismani della magia bianca e agli angeli gnostici dell’astrologia esoterica.

URIEL
Public domain

Uriel, angelo "adorato" dagli spiritualisti della New Age

Gli pseudo-angeli hanno le loro particolari specializzazioni e si possono invocare (pensate un po’ fino a dove ci si può spingere con la fantasia!) per chiedere un aumento di stipendio, per trovarsi il fidanzato, per guarire la gamba fratturata, per trovare parcheggio all’auto nelle città popolose.




Leggi anche:
Il Cristo di cui parla il New Age è il Gesù dei Vangeli?

Non si può prescindere dal Creatore

La Sacra Scrittura non afferma mai di mettersi in contatto con gli angeli senza rivolgersi al Creatore, perché tutti gli angeli autentici lavorano per il progetto salvifico di Dio. Il New Age afferma che gli angeli sono un mezzo per ricevere aiuto da Dio, senza che ci si debba rivolgere direttamente a Lui.  I Vangeli della Passione ci parlano degli angeli che, nell’orto degli ulivi, consolarono Gesù, ma non in modo tale da togliere all’uomo la pena della vita, come invece insegna il New Age.

In conclusione, la Sacra Scrittura e la tradizione teologica della Chiesa Cattolica, ci ammoniscono che non tutte le esperienze con gli esseri angelici sono autentiche e positive. San Paolo afferma chiaramente che il maligno si traveste da angelo di luce e nella Lettera al suo discepolo Timoteo predisse una profezia che forse ben si adatta ai nostri tempi: “Lo spirito dichiara che negli ultimi tempi alcuni si allontaneranno dalla fede dando retta a spiriti ingannatori e a dottrine diaboliche” (1. Tm. 4, 1).

BARAQUEL
Public domain

Baraquiel, uno degli angeli più adorati tra i cristiani New Age.

Angelologia e occultismo

Dove si mescola l’angelologia con l’occultismo e si afferma di comunicare con gli esseri celesti tramite cristalli, tarocchi, scrittura automatica, certamente non c’è lo spirito del Cristo! Il medico olandese Hoolenburg, che ha scritto libri interessanti sugli angeli, afferma che bisogna essere prudenti nell’aprirci al mondo degli spiriti celesti:

“Sono molte le persone oggi giorno che vivono situazioni peculiari: esperienze sull’orlo della morte, presunti contatti angelici, rappresentazioni d’altri mondi… Non tutti questi vissuti sono veramente spirituali o religiosi. Molta gente confonde extraterrestri, esoterismo e apparizioni angeliche… Riguardo agli angeli che salvano il mondo, non penso che questa sia la loro missione. Abbiamo già un Salvatore che è il Signore Gesù e gli angeli sono i suoi servitori”.




Leggi anche:
Abbigliamento colorato e cristalli: così la New Age promette contatti con gli angeli

La nostalgia per l’angelo

In sintesi riguardo alla confusione attuale sul mondo angelico c’è da osservare che dagli anni sessanta negli Stati Uniti (decade che coincide con il finale del consenso fra i teologi cattolici nella dottrina sugli angeli e demoni) e in Europa alcuni anni dopo, arriva un tentativo di credenza nell’angelo e nel demonio che contrasta con la tradizione cristiana.

Ritorna l’interesse, la nostalgia per l’angelo forse come risposta in un tempo di crisi ai desideri delle persone per una spiritualità più profonda: ciò però contrasta con l’angelo della Rivelazione cristiana. Ritorna l’interesse, la nostalgia del demonio e di Satana che diviene il simbolo della ribellione contro le regole e le norme. Ci riferiamo agli angeli e demoni del New Age che sono uno degli elementi ricorrenti in questo pensiero.




Leggi anche:
8 mistici che hanno volato in cielo insieme agli angeli

Tags:
angelinew age
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LOURDES
Il Cattolico
Novena preparatoria all'Immacolata Concezione...
ANGEL
Philip Kosloski
A cosa assomigliano i nostri angeli custodi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni