Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 02 Dicembre |
Beato Charles de Foucauld
home iconStile di vita
line break icon

Come aiutare i bambini spaventati dal coronavirus?

KIDS, PROTECTIVE, MASKS

Sharomka | Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 04/03/20

Mentre il mondo si prepara al peggio, ecco 9 suggerimenti per calmare i nervi in famiglia

La maggior parte dei bambini avrà ormai sentito parlare del nuovo coronavirus, COVID-19. Alcuni potranno aver espresso le proprie paure o magari avranno avuto degli incubi, e non sorprende, visto che ormai nei notiziari non si parla d’altro e le chiacchiere a scuola possono amplificare i timori.

Per cercare di calmare i bambini – e tutta la famiglia – sulla questione, ecco qualche suggerimento (se avete figli che frequentano la scuola elementare, c’è un video molto utile di BrainPop che spiega bene la situazione).

1 Le informazioni accurate sono fondamentali

I bambini dovrebbero ricevere una descrizione accurata di quello che sta succedendo. Potete dire cosa sia il virus e come si sia diffuso, ma concentratevi su come i vari Paesi lo stanno combattendo promuovendo pratiche sicure.

2 Rimanete positivi

Concentratevi sulle persone che stanno sopravvivendo al virus e non sulle vittime. Se avete bambini che ammirano un supereroe, potete dire loro che migliaia di dottori e operatori sanitari in tutto il mondo stanno agendo come supereroi combattendo il virus nel miglior modo possibile.

DOCTOR
Shutterstock-fizkes

3 Inserite le cose in prospettiva

Le notizie possono spaventare, e quindi spiegate ai vostri figli che nel mondo ci sono sempre stati dei virus, e che i medici sono formati per affrontare la situazione.


LITTLE BOY, MEDICAL MASK,

Leggi anche:
I falsi miti sul nuovo Coronavirus!

4 Siate pratici

Se i vostri figli sentono di poter essere parte della soluzione sarà molto utile. Incoraggiateli a seguire i consigli delle autorità sanitarie. Ecco qualche raccomandazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: lavarsi spesso le mani, mantenere una certa distanza dagli altri (2 metri), evitare di toccarsi il viso, tossire e starnutire nel gomito, consultare un medico ai primi sintomi.

Girl Cleaning Hands
Ajay13 | Flickr CC BY-NC-ND 2.0

5 Non ascoltate troppo i notiziari

A volte ricevere troppe notizie può essere controproducente. Non esponete i vostri figli a una grande copertura mediatica, che potrebbe gettarli nel panico.

6 Date l’esempio

Come genitori potreste essere un po’ ansiosi anche voi, ma i vostri figli devono vedervi controllati. Rimanete calmi e seguite tutti i consigli che vengono dati.

ZAKUPY Z DZIECKIEM
Shutterstock

7 Incoraggiate gli atti di gentilezza

In circostanze come queste, è spesso il caso che gruppi particolari di persone vengano biasimati. In Europa ci sono stati molto attacchi razziali contro la popolazione cinese per via dell’origine della malattia a Wuhan. Ricordate ai vostri figli che biasimare la gente per aver provocato un fenomeno naturale è sbagliato.

  • 1
  • 2
Tags:
aiutobambinicoronavirus
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni