Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconNews
line break icon

Nigeria: Boko Haram e i fulani radicali hanno ucciso più di mille cristiani in 11 mesi

YOU TUBE

Aleteia - pubblicato il 18/12/19

Perché questo genocidio non viene denunciato dai grandi media mondiali?

Il gruppo terroristico Boko Haram e i pastori seminomadi di etnia fulani, entrambi di origine islamica fondamentalista, hanno assassinato più di mille cristiani in Nigeria da gennaio, secondo l’organizzazione britannica senza scopo di lucro Humanitarian Aid Relief Trust (HART), che il 18 novembre ha diffuso il resoconto “La tua terra o il tuo sangue”.

“Le milizie islamiche fulani portano avanti una politica aggressiva e strategica di appropriazione della terre”, si legge. “Attaccano i villaggi rurali, cacciano gli abitanti e li sostituiscono, strategia riassunta nella frase ‘La tua terra o il tuo sangue’”.

In parallelo Boko Haram, che da vari anni dissemina il terrore nella regione nord-orientale della Nigeria e anche nei Paesi vicini, ha promesso che continuerà a uccidere il più alto numero possibile di cristiani. Con la sua persecuzione brutale, il gruppo ha già sfollato centinaia di migliaia di persone in Nigeria.

La Nigeria resta anche sulla lista dei Paesi in cui si perseguitano maggiormente i cristiani – questi ultimi, del resto, sono il gruppo religioso più perseguitato del pianeta, secondo rapporti di varie fonti indipendenti. Una delle più note è la statunitense Open Doors, la cui lista 2019 dei 50 Paesi più ostili ai cristiani presenta al primo posto la Corea del Nord, mentre il secondo e il terzo posto spettano ad Afghanistan e Somalia.

Tags:
boko haramfondamentalismonigeriapersecuzione cristiani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
3
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
6
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
7
Paola Belletti
Laura Magli, giornalista Mediaset: “Mi sento così amata dal...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni