Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Luglio |
San Pantaleone
home iconFor Her
line break icon

Perché le donne occidentali sono sempre e ancora (più) infelici? (VIDEO)

young woman sunlight

By Lindsay Helms/Shutterstock

Silvia Lucchetti - pubblicato il 24/06/19

La rivoluzione sessuale femminile, la conquista dei nuovi diritti, la libertà totale dai vincoli del passato, avrebbero dovuto liberare la donna e offrirle la possibilità di esprimersi al meglio, di essere felice. Ma non è così: perché? Qual è la vera vocazione della donna?

«(…) Vedo le mie bambine e penso – e mi si stringe il cuore – alla speciale dimestichezza che abbiamo con la sofferenza, una frequentazione che ce la rende presto familiare, quasi amica, perché noi sappiamo che serve a qualcosa, come quando andiamo a farci bucare le orecchie, o tocchiamo il ferro da stiro con la mano per sentire se è caldo (…) Forse sono solo piccoli preparativi per il parto, la sofferenza che più di tutte serve a qualcosa, serve così tanto che poi ci sembra pure poca (…) Guardo con tenerezza (…) alla voglia che avete, inconsapevole ancora, “di riparare la vita”. Guardo a questa capacità di vita che avete. Capacità nel senso, etimologico, di spazio per contenere. Chiamiamolo grembo, utero, cuore, comunque sia è lo spazio interiore che ha ogni donna di accogliere e “risistemare” ogni cosa che la circonda». (Costanza Miriano, Quando eravamo femmine. Lo straordinario potere delle donne. Sonzogno edizioni)

Mi è venuto in mente questo passo del libro della giornalista, blogger e scrittrice Costanza Miriano dopo aver visto il secondo video pubblicato da Anita Baldisserotto sul suo sul tema della sofferenza femminile, affrontato attraverso le pagine de “Il mistero della donna” di Jo Croissant. Qui potete trovare il primo video.


woman curly hair

Leggi anche:
Perché le donne soffrono? (VIDEO)

Alla ricerca della propria identità

La rivoluzione sessuale femminile, la conquista dei nuovi diritti, la libertà totale dai vincoli del passato, avrebbero dovuto liberare la donna e offrirle la possibilità di esprimersi al meglio, di essere felice. Ma la donna spesso si è piegata sui modelli maschili, entrando in competizione con l’uomo e questo ha finito per crearle un vuoto, un senso di smarrimento e solitudine. Perché le donne occidentali sono sempre e ancora (più) infelici? Cos’è che oggi le rende tristi nonostante l’emancipazione sessuale ed economica?

L’importanza di riscoprire la vocazione femminile

“La donna non sa più chi è” afferma Anita facendo sue le considerazioni di Jo Croissant. La crisi della donna genera di conseguenza quella dell’uomo, dei figli e quindi della società intera.

Se lei ritrova il proprio posto tutto si ordina per la felicità di tutti.

Ma come può la donna riscoprire la sua vocazione per realizzarsi autenticamente? Senza imitare/sciommiotare il maschio, senza esserne in conflitto e in competizione? Guardate il video!




Leggi anche:
Le 3 menzogne del mondo post-femminista che distruggono la società

Tags:
donneemancipazione femminilerivoluzione sessualevocazione femminile
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
ABORTION
Giovanna Binci
Ride, balla, abortisce e posta: teenager “celebra” ab...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni