Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 20 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconFor Her
line break icon

Ama il tuo sposo, la tua sposa proprio quando non se lo merita. Così fa Cristo con noi!

YOUNG COUPLE

By Simone van den Berg | Shutterstock

Matrimonio cristiano - pubblicato il 17/06/19

La logica portata da Cristo è quella di un amore che salda il debito altrui, che paga per l'altro e non lo condanna per i suoi errori.

di Antonio e Luisa

Guardavo i miei figli questa sera. Si ripete sempre la stessa storia. Sempre pronti a notare e far notare ingiustizie vere o presunte che hanno subito.

Perché devo apparecchiare? L’ho già fatto ieri. Perché devo mettere in ordine? Non sono stato io ma lui a lasciare tutto in giro.

Questa è la giustizia del mondo, l’hanno imparata bene o forse l’hanno scritta dentro, giustizia che probabilmente anche noi genitori trasmettiamo loro perché anche noi ne siamo influenzati. Chi commette l’errore deve pagare. Per noi è così. Ma non è così per Gesù. Gesù ci insegna che lui, innocente e puro, paga per noi. Lui ci ha riscattato a caro prezzo. Non aveva colpe ed è morto per permettere a noi, che di colpe ne abbiamo tante, di vivere. Questo è l’amore. L’amore è ingiusto per il mondo, ma è giustissimo nella logica di Dio. E allora impariamo a pagare per il nostro sposo e la nostra sposa. Impariamo a non condannare il nostro coniuge per i suoi errori, ma prendiamoli su di noi e amiamolo di più. Solo così il matrimonio assume un senso e diventa credibile. Assume significato anche la fedeltà di chi resta fedele nonostante il tradimento del coniuge. Incredibilmente ingiusto per il mondo, ma giusto se considerato nella logica di Gesù. Si ama così tanto da pagare gli errori dell’altro. Così il sacrificio diventa gesto elevato a Dio e amore salvifico per il coniuge.




Leggi anche:
L’amore vero è “ingiusto”. Sei disposto a pagare per il tuo coniuge?

Siamo tutti dentro questa logica della giustizia del mondo, Gesù ci chiede di convertire il nostro cuore ed imparare ad amare con la sua logica, terribilmente ingiusta ma la sola che appartiene all’amore. C’è una storia della Bibbia che ci può aiutare a comprendere meglio tutto questo.

E’ la storia di Osea. E’ strana la storia di Osea. Osea sposa Gomer. Osea è un uomo provato dalla vita e dal suo matrimonio. Sua moglie Gomer lo tradisce. Sua moglie Gomer si prostituisce. Osea non risponde con l’ira e la vendetta. Osea medita e legge la sua storia alla luce di quella di Dio. Scopre così che la sua situazione è molto simile a quella che Dio vive con il suo popolo Israele, che è sposa infedele. Il profeta Osea è profondamente colpito dalla fedeltà di Dio verso un popolo che lo ha tradito innumerevoli volte. Dio fedele alla promessa, Dio fedele all’amore. Dio che continua ad amare la sua sposa. Dio che continua a cercarla, a perdonarla, a richiamarla e a riattirarla a sé. Questo è l’amore autentico, questo è l’amore di Cristo e questo è l’amore che gli sposi cristiani possono e devono testimoniare con la vita. Concludo con un passo del libro di Osea che mi piace molto:

Ti farò mia sposa per sempre, ti farò mia sposa nella giustizia e nel diritto, nella benevolenza e nell’amore, ti fidanzerò con me nella fedeltà e tu conoscerai il Signore.

Gli sposi che perdonano e che pagano per l’altro fanno esattamente questo. Fanno conoscere il Signore all’altro e al mondo intero. Lo fanno conoscere nel loro agire e mostrando una gratuità dell’amore che può salvare e portare ad una resurrezione vera.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO SU MATRIMONIO CRISTIANO

Tags:
amore di diomatrimoniotestimonianza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
4
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni