Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconChiesa
line break icon

La Bellezza nel miracolo eucaristico di Siena

CUD EUCHARYSTYCZNY

YouTube

Luisa Restrepo - pubblicato il 12/06/19

2. Non c’è bellezza senza unità

Una parola associata a bellezza è “unità”. Sperimento la bellezza reale di una persona perché mi trovo unito a lei.

La bellezza si manifesta come unità con quello che consideriamo bello, unità perché ci identifichiamo in qualcosa, perché c’è qualcosa che ci piace, che richiama la nostra attenzione, qualcosa che ci attira e ci invita a unirci con forza a quella persona o quella cosa che è bella.

EUCHARIST,BLESSED SACRAMENT
Jeffrey Bruno

È la stessa attrazione sprigionata quel giorno da quelle 223 ostie in cui è nascosta la Bellezza stessa.

3. Siamo infiammati

L’altra esperienza che distinguiamo quando riconosciamo qualcosa come bello è che ci entusiasma. Sentiamo come siamo illuminati da dentro da una forza traboccante di gioia che non proviene da noi, ma da quello che vediamo o percepiamo con i nostri sensi.

Sentiamo letteralmente che qualcosa si accende dentro di noi. Può essere una fiamma piccola o grande, ma qualcosa nasce. E pensare che per tutta la vita cerchiamo di infiammarci con i nostri mezzi! Non è possibile, abbiamo bisogno di qualcuno che alimenti costantemente la nostra speranza, una presenza, una persona reale.

WOMAN READS BOOK
By Everyonephoto Studio/Shutterstock

La bellezza, allora, è luce da dentro perché è luce che ci unisce, che ci apre al mistero dell’altro. È comunione. E perché è comunione? Perché non le basta che la ammiriamo, ha bisogno che la sperimentiamo da dentro come unità.

Per questo Cristo, la Bellezza stessa, si nasconde in quel pezzo di pane, perché vuole unirsi a noi, vuole renderci partecipi della sua bellezza e del suo amore.

Rupnik dice che “la bellezza per noi cristiani è quando all’interno delle cose vedo un volto, quando le cose diventano sottili, trasparenti, e io ci vedo attraverso. È una luce che viene da dentro, una luce calda, che avvolge e fa innamorare. La bellezza è comunione. La bellezza conduce naturalmente all’amore”.


EUCHARISTIC MIRACLES

Leggi anche:
Un documentario vaticano sui miracoli eucaristici ispirato a Carlo Acutis

Per questo la bellezza è un grande mistero pasquale. L’Amore, che è Dio stesso, resta con noi, si unisce e cerca di realizzarsi in noi.

E come si realizza? Attraverso il sacrificio di se stesso. La forma dell’amore di Dio è questa.

Per questo noi cristiani non possiamo prendere l’idea perfetta della bellezza, perché prima la cerchiamo nella forma perfetta, la confondiamo con la cosmetica, con l’aspetto romantico, idealista… ma alla fine scopriamo il sacramento, dove dentro una cosa ce n’è un’altra, dove dentro una cosa (apparentemente non bella) si nasconde un mistero, il mistero della Bellezza stessa: una luce capace di trasformare, di infiammare da dentro e farti cadere innamorato ai suoi piedi.

Per me il Miracolo Eucaristico di Siena è stato questo.

  • 1
  • 2
Tags:
bellezzamiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni