Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconChiesa
line break icon

Un documentario vaticano sui miracoli eucaristici ispirato a Carlo Acutis

EUCHARISTIC MIRACLES

Antoine Mekary | ALETEIA

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 31/10/18

Secondo testimonianze scientifiche citate nel documentario, le ostie dei miracoli contengono tessuto cardiaco

“Segni” è il titolo del documentario sui miracoli eucaristici prodotto dal dicastero per la Comunicazione della Santa Sede e presentato alla stampa internazionale questo martedì, 30 ottobre, nella Filmoteca Vaticana.

Per via del suo amore per l’Eucaristia, l’ispiratore dell’opera è l’adolescente cattolico Carlo Acutis, morto nel 2006 per leucemia e proclamato venerabile da Papa Francesco il 5 luglio scorso. “Tutti nasciamo come degli originali, ma molti muoiono come fotocopie”, “l’Eucaristia è la mia autostrada per il Cielo”, diceva l’adolescente, che si confessava ogni settimana.

Carlo Acutis ha conosciuto la fede fin da molto piccolo, e prima di morire a 15 anni ha lasciato come “eredità spirituale” per il mondo una mostra itinerante sui miracoli eucaristici con due caratteristiche: la trasformazione dell’ostia in tessuto cardiaco, specificatamente del miocardio, e la narrazione dei casi verificatisi in varie Nazioni del mondo e in diverse epoche.

I miracoli sono avvenuti a Buenos Aires (Argentina) quando Jorge Mario Bergoglio era vescovo ausiliare della città, Sokolka e Legnica in Polonia e Lanciano in Italia.

La preparazione del documentario, prodotto da Vatican News e dal dicastero per la Comunicazione, ha richiesto due anni.

L’opera dà un volto e una voce al miracolo che segue immediatamente il primo: la conversione e la sorpresa di sacerdoti e fedeli, testimoni su tutti gli altari del mondo della trasformazione del pane e del vino nel vero Corpo e Sangue di Gesù Cristo, secondo quanto afferma il documentario.

La presentazione alla stampa nel Palazzo di San Carlo in Vaticano è stata affidata a monsignor Dario Edoardo Viganò, assessore del dicastero per la Comunicazione, Nicola Salvi, il regista Matteo Ceccarelli e il cardiologo Franco Serafini. Erano presenti anche i genitori di Carlo, Antonia e Andrea.

EUCHARISTIC MIRACLES
Antoine Mekary | ALETEIA

Monsignor Viganò ha sottolineato che Carlo Acutis ha avuto una vita “piena nell’amore di Cristo” e l’ha vissuta in consonanza allo stile di Dio “a scuola, nel gioco, nei rapporti con gli amici”. È stato un figlio del suo tempo, e ha avuto sempre “Dio come protagonista della sua vita”.

  • 1
  • 2
Tags:
carlo acutisdocumentariomiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni