Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Un documentario vaticano sui miracoli eucaristici ispirato a Carlo Acutis

EUCHARISTIC MIRACLES
Antoine Mekary | ALETEIA
Condividi

Secondo testimonianze scientifiche citate nel documentario, le ostie dei miracoli contengono tessuto cardiaco

“Segni” è il titolo del documentario sui miracoli eucaristici prodotto dal dicastero per la Comunicazione della Santa Sede e presentato alla stampa internazionale questo martedì, 30 ottobre, nella Filmoteca Vaticana.

Per via del suo amore per l’Eucaristia, l’ispiratore dell’opera è l’adolescente cattolico Carlo Acutis, morto nel 2006 per leucemia e proclamato venerabile da Papa Francesco il 5 luglio scorso. “Tutti nasciamo come degli originali, ma molti muoiono come fotocopie”, “l’Eucaristia è la mia autostrada per il Cielo”, diceva l’adolescente, che si confessava ogni settimana.

Carlo Acutis ha conosciuto la fede fin da molto piccolo, e prima di morire a 15 anni ha lasciato come “eredità spirituale” per il mondo una mostra itinerante sui miracoli eucaristici con due caratteristiche: la trasformazione dell’ostia in tessuto cardiaco, specificatamente del miocardio, e la narrazione dei casi verificatisi in varie Nazioni del mondo e in diverse epoche.

I miracoli sono avvenuti a Buenos Aires (Argentina) quando Jorge Mario Bergoglio era vescovo ausiliare della città, Sokolka e Legnica in Polonia e Lanciano in Italia.

La preparazione del documentario, prodotto da Vatican News e dal dicastero per la Comunicazione, ha richiesto due anni.

L’opera dà un volto e una voce al miracolo che segue immediatamente il primo: la conversione e la sorpresa di sacerdoti e fedeli, testimoni su tutti gli altari del mondo della trasformazione del pane e del vino nel vero Corpo e Sangue di Gesù Cristo, secondo quanto afferma il documentario.

La presentazione alla stampa nel Palazzo di San Carlo in Vaticano è stata affidata a monsignor Dario Edoardo Viganò, assessore del dicastero per la Comunicazione, Nicola Salvi, il regista Matteo Ceccarelli e il cardiologo Franco Serafini. Erano presenti anche i genitori di Carlo, Antonia e Andrea.

EUCHARISTIC MIRACLES
Antoine Mekary | ALETEIA

Monsignor Viganò ha sottolineato che Carlo Acutis ha avuto una vita “piena nell’amore di Cristo” e l’ha vissuta in consonanza allo stile di Dio “a scuola, nel gioco, nei rapporti con gli amici”. È stato un figlio del suo tempo, e ha avuto sempre “Dio come protagonista della sua vita”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.