Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Sant'Antonio Maria Claret
Chiesa

Abusi sessuali, l'ex cardinale McCarrick dimesso dallo stato clericale

ASSOCIATED PRESS/East News

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/02/19

Ratificato da Papa Francesco il durissimo provvedimento. L’arcivescovo emerito di Washington per anni era stato tra le personalità più influenti della Chiesa degli Stati Uniti d’America

Bufera su Theodore McCarrick, l’89enne arcivescovo emerito di Washington, per anni tra i più influenti prelati della Chiesa degli Stati Uniti d’America.

Dal 28 luglio 2018 già non era più cardinale, dopo la decisione di Papa Francesco di togliergli la porpora in seguito alle accuse di abusi su un minore e di una condotta sessualmente inappropriata con giovani seminaristi e sacerdoti maggiorenni.

Da oggi, neppure sette mesi dopo, McCarrick a sessant’anni della sua ordinazione sacerdotale viene privato anche dello status di sacerdote: a conclusione di un processo penale Francesco lo ha dimesso infatti dallo stato clericale con una sentenza inappellabile (La Stampa, 16 febbraio).

Wikipedia CC

La procedura

Il 13 febbraio 2019 la Sessione Ordinaria (Feria IV) della Congregazione per la Dottrina della Fede ha emesso la pena, notificata a McCarrick il giorno 15 dello stesso mese. Il Papa ha riconosciuto la natura definitiva, a norma di legge, di questa decisione, la quale rende il caso res iudicata, cioè non soggetta ad ulteriore ricorso.

McCarrick perde automaticamente i diritti propri dello stato clericale e non è più tenuto ai relativi obblighi. Perde, inoltre, la dignità e i compiti ecclesiastici e rimane escluso dall’esercizio del sacro ministero, né può avere un compito direttivo in ambito pastorale. Non può insegnare nei seminari, e negli altri istituti dove sono presenti insegnamenti di discipline teologiche.




Leggi anche:
Papa accetta dimissioni di McCarrick: non è più cardinale

La carriera a New York

L’ormai ex alto prelato americano, nato nella Grande Mela nel 1930, ordinato sacerdote dal cardinale Francis Spellman nel 1958, divenne vescovo ausiliare della diocesi di New York nel 1977. Nel 1981 fu trasferito a Metuchen, nel 1986 divenne arcivescovo di Newark e il 21 novembre 2000 fu scelto da Giovanni Paolo II alla guida della diocesi della capitale federale americana.

È diventato cardinale nel 2001 e ha lasciato la diocesi nel 2006, un anno dopo il conclave per l’elezione del successore di Papa Wojtyla, al quale ha partecipato come porporato elettore (La Stampa, 20 giugno 2018).


MCCARRICK

Leggi anche:
Papa Francesco e la vicenda dell’ex cardinal McCarrick

Le accuse

McCarrick era stato al centro del “dossier Viganò”, il report dell’ex nunzio a Washington che chiese le dimissioni del Papa per non essere intervenuto sulla doppia vita del porporato. Omissioni sulla sua condotta, tuttavia, sono state commesse soprattutto nei pontificati precedenti (La Repubblica, 17 febbraio).

In particolare contro McCarrick pendono due tipologie di accuse: abusi sessuali su un minore, avvenute circa 45 anni fa quando era prete a New York (emerse nel 2018 e per le quali si è sempre dichiarato innocente); abusi sessuali su almeno tre seminaristi (due dei quali risarciti dalla Chiesa), sia quando svolgeva l’incarico di sacerdote che quando era stato elevato a vescovo.


MCCARRICK

Leggi anche:
Dov’è Theodore McCarrick?

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
abusi
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni