Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconFor Her
line break icon

Mara Venier: mi sfogo spesso con Dio, la preghiera è parte della mia vita

MARA VENIER

Instagram I Mara Venier

Silvia Lucchetti - pubblicato il 06/12/18

La zia più amata d'Italia racconta la sua fede "forte e imprevedibile" e il suo legame speciale con la chiesa di Santo Spirito in Sassia a Roma

La zia più famosa e amata d’Italia, Mara Venier, la signora della domenica, è tornata in questa stagione a condurre su Rai1 Domenica In ed è stato subito un trionfo di ascolti.

“(…) non mi aspettavo tutto quest’affetto. È stata una bella rivincita, dopo quattro anni di assenza dalla Rai. Vado avanti con tenacia e fatica. Le polemiche non m’interessano” (Famiglia Cristiana)
View this post on Instagram

A post shared by Mara Venier (@mara_venier)




Leggi anche:
Elisabetta Gregoraci: ecco perchè sono così devota alla Madonna dello Scoglio e a Medjugorje

Segni particolari? Chioma bionda, sorriso contagioso, risata incontenibile. Ha aperto il suo cuore in una lunga intervista rilasciata a Famiglia Cristiana raccontando alcuni aspetti della sua vita: l’infanzia a Mestre dove non torna da quando è morta sua madre, la scuola dalle suore Canossiane e il primo premio vinto al concorso di catechismo,la sua esperienza di mamma diciassettenne “per sposarmi con Francesco Ferracini serviva l’assenso dei miei, perché ero minorenne. Don Gino mi disse di tenermi Elisabetta e rinunciare al matrimonio. Era un prete straordinario. L’avessi ascoltato…”, il rapporto intimo e forte con Dio e il grande affetto per Papa Francesco.

L’amore per Roma e per Campo de’ Fiori

La zia Mara nonostante la carriera strepitosa è rimasta nell’animo la “stracciarola” di Campo de’ Fiori – per via del suo negozio di abiti usati -, autentica, verace, passionale, fumantina al punto giusto, una veneziana romana, perché la capitale l’ha adottata regalandole il successo insieme a cieli meravigliosi, squarci mozzafiato, cupole a perdita d’occhio, chiese nemmeno a contarle, come ha più volte orgogliosamente ribadito.

“Appena arrivai a Roma mi innamorai perdutamente della città. I colori del tramonto a Villa Borghese, l’atmosfera. Fu un colpo di fulmine. Era maggio, avevo un cappottino bianco e nero che mi aveva cucito mia madre” (Famiglia Cristiana)
MARA VENIER
ANDREA DELBO I Shutterstock

Ho bisogno di parlare con Dio

Stendhal nelle sue “Passeggiate romane” scriveva che solo a Roma si prega veramente e nell’intervista la presentatrice ha confidato ad Antonio Sanfrancesco di avere un legame speciale con la chiesa di Santo Spirito in Sassia – il santuario della Divina Misericordia – che si trova accanto a San Pietro. Il suo rapporto con la fede? “forte e imprevedibile”:

“Sento spesso il bisogno di entrare in chiesa e pregare. A Roma vado a Santo Spirito in Sassia, vicino a San Pietro. Con Dio ho bisogno di parlare, discutere, a volte mi sfogo, è un rapporto personale, molto intimo” (Famiglia Cristiana)


PAOLA SALUZZI

Leggi anche:
Paola Saluzzi: in Chiesa accendo sempre le candele come mi ha insegnato mia mamma

  • 1
  • 2
Tags:
fedetelevisione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni