Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconFor Her
line break icon

Un "ciao!" ed è spuntato il sole, perché il Cielo obbedisce sempre al cuore di un bambino

BAMBINE, SORRISO, SCUOLA

Shutterstock

Aleteia - pubblicato il 16/10/18

Una vera e propria dogana del sorriso: dei bimbi piantati davanti all'ingresso di scuola che danno il buongiorno ai compagni molto più grandi di loro e scrivono i nomi di chi contraccambia il saluto

di Don Claudio Silvano Cacioli (direttore Istituto Elvetico dei Salesiani di Don Bosco, Lugano)

“Ciao! Come ti chiami?”

Questa mattina Dieuline, Emma, Leonardo ed Ekaterina, allieve e allievo di terza elementare che arrivano un po’ prima del “Buongiorno” con cui iniziamo la giornata, salutavano cosi gli allievi del nostro Liceo che attraversavano un po’ trafelati il cortile coperto per non arrivare troppo in ritardo al loro di “Buongiorno”.

Il tutto è iniziato lunedì scorso, quando hanno cominciato semplicemente a salutare con la mano quegli allievi molto più grandi di loro, tutti presi nei loro pensieri e difesi dagli auricolari.

Passando in queste mattine avevo chiesto loro quanti ricambiavano il loro saluto mattutino. “Oggi solo due…”, rispondevano fra il deluso e lo stupito.




Leggi anche:
“E fu così che l’orso siberiano morì di polmonite” (VIDEO)

Cosa c’è di piu bello che iniziare la giornata con un saluto che ti strappa un sorriso?

Noi “grandi” ci saremmo arresi oppure avremmo fatto una bella intemerata sui giovani d’oggi.

Ma Dieuline, Emma, Leonardo ed Ekaterina sono piccoli solo di statura mica nel cuore, e così oggi si sono organizzati con tanto di blocchetto per gli appunti e matita, che è lo strumento con cui i bambini rinnovano il mondo disegnandolo.

Dieuline scriveva i nomi mentre gli altri tre, sfoderando il loro sorriso più raggiante, intercettavano i liceali con un sonoro “Ciao! Come ti chiami?”

Ho visto un paio di loro “risvegliarsi” in quel momento, proprio grazie a un Ciao che ti chiama alla Vita ogni giorno!

Poco prima di iniziare il “Buongiorno” mi sono fermato con loro per vedere se mi riusciva di riconoscere i nomi che avevano diligentemente riportato.

“Luca è alto, alto, e aveva il Casco in mano”, “sííí”.

“Federica e Rebecca invece sono entrata con le valige”, “giusto, una era fucsia, bravo direttore”.

Individuare i ben quattro allievi che sia chiamano Lorenzo non è stato difficile, perché davvero siamo creati solo in “un originale”


BAR, MANI, CAFFE

Leggi anche:
Doveva essere un giorno noioso, poi ho incontrato un barista salvato da un rosario

Per me, con oggi, tutti gli obiettivi didattici, formativi ed educativi dell’anno scolastico sono stati pienamente raggiunti!

Ah dimenticavo, mattinata piovosa e fredda quella di oggi, ma grazie a Dieuline & Co. nel mio cuore splendeva già il sole, da lì a poco anche il meteo si è adeguato, perché il Cielo obbedisce sempre al Cuore di un bambino, quello che Gesù stesso ci invita a ritrovare in noi…

PS: siccome a me non l’hanno chiesto sono stato io a prendere l’iniziativa, “ed io come mi chiamo?”.

Non potete immaginare il Bene dell’Anima che mi ha fatto sentire gridare in coro “Claudio!”

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bambiniscuolasorriso
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni