Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconStorie
line break icon

Giocatore cattolico della NFL sciocca l'intervistatore che gli chiede “Basta figli?”

PHILIP RIVERS, NFL,CHARGERS

Harry How | Getty Images North America | AFP

Ashley Jonkman - pubblicato il 04/10/18

Padre di 8 bambini, è aperto ad averne altri

Il giocatore di football dei Los Angeles Chargers Philip Rivers ha stupito la settimana scorsa giornalisti e mondo dello sport dicendo che lui e la moglie sperano di avere altri figli. Qual è l’aspetto di questa dichiarazione che sciocca molta gente? Sono già stati benedetti con otto splendidi bambini!

Rivers e la famiglia sono devoti cattolici – lui e Tiffany si sono fidanzati al liceo e si sono sposati quando avevano rispettivamente 19 e 18 anni. Hanno sei femmine e due maschi, tra i 16 e i 3 anni non ancora compiuti, e sono completamente aperti alla vita.

In un’intervista rilasciata al giornalista sportivo Dan Patrick, questi ha chiesto a Rivers se lui e la moglie avevano messo da parte l’idea di avere altri figli. Il quarterback ha risposto “Diamine, no! Spero di no”. Apparentemente scettico, Patrick ha detto: “Dovrei parlare con sua moglie. Lo sa che lei ne vuole altri?”




Leggi anche:
La toccante testimonianza di paternità e fede di un giocatore professionista di football

Il giocatore ha ribadito la posizione condivisa con la moglie sulla vita e sul fatto di avere altri figli dicendo: “Oh, sì, lei è d’accordo!” Rivers ha poi descritto il funzionamento della sua famiglia, dicendo che visto che le tre figlie più grandi sono femmine ci sono molte “mani extra” per dare un aiuto con i più piccoli, e che avere tanti figli è “straordinario”.

Rivers era già stato esplicito sulle sue convinzioni religiose, e in un’intervista del 2017 ha affermato: “La mia fede è sempre stata molto importante per me. Quando sono andato all’università l’ho fatta davvero mia. Dovevo alzarmi per uscire dal dormitorio per andare in chiesa, per andare a Messa la domenica. È stato allora che ho realmente preso possesso della mia fede”.

Nella stessa intervista, il giocatore ha affermato con coraggio che il successo del suo matrimonio e della sua famiglia è dovuto al fatto che il suo rapporto con Tiffany è basato su quello con Gesù.

“Spero che Dio mi abbia usato per toccare uno di voi nel vostro viaggio di fede con Gesù”, ha concluso Rivers.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
figlifootball
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni