Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Messaggio della Madonna di Medjugorje: “pregate per il mio amatissimo Santo Padre”

VICKA
Public Domain
Condividi

ERRATA CORRIGE: questo articolo da noi ripostato dal sito Papaboys.org, nella sua versione originaria conteneva delle imprecisioni a partire dal titolo che inducevano a pensare che recentemente la veggente di Medjugorje, Vicka Ivankovic, avesse riferito un nuovo messaggio della Madonna che indicava Papa Francesco come “una persona santa, che la Madonna ha detto di aver scelto proprio per questo tempo”.  In realtà le parole riportate da Papaboys.org, senza una chiara menzione della fonte e del contesto, sono tratte da una intervista che Vicka concesse a padre Livio per Radio Maria il 4 gennaio 2000. Il Papa, inizialmente non menzionato esplicitamente nel titolo, è quindi Giovanni Paolo II e non Papa Francesco. Il messaggio contenuto nel meme sottostante è invece più recente e riferito, questo sì, all’attuale Papa.

Vicka:“Possiamo pregare per la pace nel mondo. «Ma se voi, afferma la Madonna, pregate per la pace nel mondo e non avete la pace nel vostro cuore, questa preghiera non ha molto valore». 
[…]
Assai peggiore della guerra che noi abbiamo dovuto affrontare è la guerra all’interno delle famiglie e quella che c’è nei cuori e nelle coscienze. Lo dico con tutto il cuore che questo tipo di guerra è il più pesante. La nostra guerra ormai è alle spalle e noi ora siamo tranquilli. Ma voi, che non avete avuto quella guerra, vi trovate in una situazione più difficile. Finché non si incomincia a pregare, questa guerra andrà sempre peggio.
La Madonna ci ricorda spesso che dobbiamo mettere Dio al primo posto e tutto il resto viene dopo. Quando delle persone dicono: «Non si può trovare la pace», «È troppo difficile», vuol dire che fanno poco per cambiare. Se noi decidiamo di cambiare il nostro cuore e la nostra vita, allora la pace arriva di sicuro. Bisogna che uno si rivolga a Dio dicendo: «Signore, cambia il mio cuore, fai tu secondo la tua volontà, perché io voglio vivere con la tua pace. Allora questa pace arriva di sicuro».

Anche se la nostra preghiera è fatta in silenzio, Dio l’ascolta.

Il Papa [Giovanni Paolo II, ndr] è una persona santa, che la Madonna ha detto di aver scelto proprio per questo tempo. Dobbiamo pregare molto per lui, che ha bisogno delle nostre preghiere.

 In questo momento, in cui la Madonna è qui fra noi, è in modo particolare tempo di conversione e tempo di grande grazia.

La Madonna in questo momento ci raccomanda di pregare di più, soprattutto per le sue intenzioni e i suoi piani e ci invita anche a prendere in mano ogni giorno la Bibbia, a leggerne qualche riga e poi cercare di viverla nel corso della giornata.
Ci raccomanda anche di pregare per il Santo Padre, i vescovi, i sacerdoti e per tutta la nostra Chiesa che ha bisogno delle nostre preghiere.  In particolare la Madonna prega per la pace e ci invita ad unirci a lei per questa intenzione.

Io non credo che il male sia più forte del bene. Se Dio permette il male è anche per provare la nostra fede. Il bene è certamente più forte. Su questo non ho dubbi. Il male può disturbare, ma non può vincere.

  
Noi dovremmo poter dire ogni giorno a Dio: «Eccomi, fai di me quello che tu vuoi». In questo modo si realizza il nostro programma con Dio. La Madonna ha voluto insegnarci che dobbiamo incominciare ad amare per diventare più belli. Quando tu incominci ad amare tuo fratello e tua sorella, tua madre e tuo padre e con lo stesso amore tutti gli altri, allora non c’è problema per la bellezza, perché arriva da sola.

Qui l’articolo originale tratto da Papaboys.org
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni