Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Ha scoperto l’amore della sua vita poco prima di morire

Jairo Berbel
Condividi

Yulexi, malata di cancro e con una protesi a una gamba, vinceva gare di bellezza in Ecuador. La sua storia dimostra l'importanza di approfittare di ogni respiro

Un congedo romantico

Nell’ultima fase della sua malattia, Yulexi ha voluto lasciare un messaggio registrato per tutti: “Se ho imparato una cosa molto bella è che volere è potere. Bisogna lottare per quello che si vuole e andare avanti. Sono una persona che ha lottato per quello in cui credeva, e volevo dimostrare che la disabilità non è incapacità”.

Sugli ultimi momenti dell’amore della sua vita, Jairo dice emozionato: “Ha avuto un miglioramento negli ultimi venti minuti di vita. Era cosciente ed è stato davvero bello. Ci siamo guardati e ci siamo baciati. Dopo quel bacio mi ha detto che mi amava, io le ho detto la stessa cosa e pochi secondi dopo è morta”.

“Rivivrei quel bacio in continuazione, è stato allo stesso tempo splendido e doloroso”.

Jairo descrive Yulexi come “una persona che ha smesso di essere mortale per trasformarsi in leggenda. Un’eroina che ha lottato contro il cancro e ha vinto. Ha vinto la paura, ha vinto l’oscurità e ha sconfitto la morte. Ha vissuto per essere eterna e ricordata nei secoli a venire. Sempre luce, sempre amore e speranza”.

Quando è morta, Jairo ha vissuto per un po’ con la famiglia di Yulexi e ha deciso di scrivere la storia della sua vita in un romanzo perché la sua eredità non si perdesse. Il risultato è il libro Siempre. La leyenda de la pecosa de ojos verdes.

Oggi il libro viene usato per aiutare le persone affette da depressione. Molti hanno confessato a Jairo che sono tornati a credere nell’amore dopo aver letto della sua storia con Yulexi.

Tra i progetti di Jairo c’è un documentario sulla ragazza. Il trailer ci introduce nella vita di colei che è stata amata da moltissime persone in Ecuador per la sua dimostrazione di coraggio di fronte alle difficoltà.

Jairo Berbel

Jairo afferma che se potesse tornare indietro si innamorerebbe di nuovo di Yulexi, perché tutte le sue “esperienze positive con lei finiscono per cancellare definitivamente quelle negative, e perché ciò che conta davvero nella vita non è la quantità di tempo, ma la sua qualità”.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni