Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Siamo dei poveretti… ma siamo usciti dalla mente di Dio!

Condividi

Pensiamo di essere i padroni del mondo ma basta poco a farci cadere a terra. Siamo dei poveracci… amati dal Signore

di padre Aldo Trento

Cari amici,

spesso ci concepiamo come padroni del mondo, pensiamo che il progresso tecnologico possa risolvere tutti i problemi. Ho appena ascoltato la CNN che ha dato le ultime notizie sulla fiera più grande del mondo, a Las Vegas, dove sono esposte tutte le novità tecnologiche del mondo, intelligenza artificiale etc… Ad un certo punto il corrispondente ha detto ridendo: “Non si è potuto aprire la fiera perché piove dentro il salone più grande”.

Finalmente poi sono state aperte le porte, e il giorno dopo d’improvviso per due ore è mancata la luce, lasciando al buio migliaia di persone, che hanno incominciato a fischiare, mentre robot, intelligenze artificiali etc… sono rimaste paralizzate. Il giornalista, ridendo, ha detto: “La mancanza di luce ha riportato l’uomo alla realtà”. Siamo dei poveracci ai quali basta una goccia d’acqua o il venir meno della luce per trovarsi con il sedere a terra. In questo senso è interessante come il corrispondente da Las Vegas ogni giorno ha dato le notizie con una grande dose di ironia. Andiamo sulla Luna e basta una Aedes Aegypti, una zanzara piccolissima, ad ammazzare un uomo. Siamo davvero dei poveretti… ma siamo usciti dalla mente di Dio.

Padre Aldo

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni