Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Novembre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconNews
line break icon

La commovente telefonata del Papa alla madre dei fratelli morti a Natale

POPE PINTOR

Antoine Mékary/Aleteia - Facebook/ L'Eco della Barbargia

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 08/01/18

Francesco e Matteo Pintor erano deceduti nel nuorese a causa di un gravissimo incidente stradale. Il papa qualche tempo fa aveva subito in famiglia una tragedia simile

«Sono Papa Francesco, Annarita, prego per voi, per Francesco e Matteo, conosco il dolore di una madre e quello di una famiglia».

Annarita Doneddu è rimasta incredula. «La telefonata di Papa Francesco mi ha aperto il cuore», ha detto, commossa, all’Ansa (6 gennaio), la madre di Francesco e Matteo Pintor, i due fratelli di Nuoro di 23 e 16 anni morti il giorno di Natale sulla statale 129, mentre andavano al pranzo dai nonni a Pattada, paesino sempre del nuorese.

https://www.youtube.com/watch?v=5F4RU4cVKzc

“Un gesto eccezionale”

«Sono parole che mi hanno dato calore e serenità anche se niente e nessuno potrà restituirmi i miei ragazzi – spiega la mamma – Ringrazio di cuore Papa Francesco per il suo gesto nei nostri confronti».

«Un gesto eccezionale, di grande rispetto, davvero commovente»: così descrive la telefonata ricevuta dal Papa il nonno dei due fratelli nuoresi. «Il Papa si è intrattenuto a lungo con la madre dei ragazzi – racconta nonno Francesco – ricordando come una simile tragedia sia capitata anche a lui».




Leggi anche:
“Mi parlava di Gesù ed io piangevo”. L’incredibile telefonata tra Papa Francesco e Adele Agogini

Il lutto del papa

Nell’estate del 2014, infatti, tre familiari del Papa rimasero uccisi in un incidente stradale: erano la moglie e due figli piccoli del nipote del Pontefice, Emanuel Horacio Bergoglio, figlio del fratello del Papa, rimasto anche lui ferito nell’incidente. «Il Papa ha assicurato le sue quotidiane preghiere per Francesco e Matteo, questa telefonata ci ha davvero risollevato in un momento di tragedia e prostrazione per la nostra famiglia», dice ancora il nonno (Avvenire, 7 gennaio).




Leggi anche:
Vittima di abusi: la telefonata di papa Francesco mi ha restituito “fede e speranza”

Tra la vita e la morte

Il più grande dei figli, Francesco, era laureato in Economia e specializzando alla Luiss, e il più piccolo, Matteo, studente del liceo scientifico a Nuoro.

Nell’incidente è rimasto miracolosamente illeso il secondogenito, Giovanni, di 20 anni, che adesso non si dà pace per la morte dei fratelli. Lotta ancora per la vita, il cugino dei tre fratelli Pintor, Alessandro Satta, di 23 anni, autista dell’auto che è impattata contro il guardrail della statale: è ricoverato in Rianimazione a Nuoro.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
papa francescotelefonata
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Pope Audience
Gelsomino Del Guercio
Corruzione in Vaticano, il Papa: "Non ho paur...
O Planeta que temos
Le 7 marche di cioccolato che sfruttano il la...
COQUI
Esteban Pittaro
L'ultima Messa di un sacerdote prima di esser...
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Toscana Oggi
Si può fare la Comunione senza essersi prima ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni