Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La proposta di matrimonio di Daniele a Veronica con tanto di flash-mob (VIDEO)

Condividi

Sabato scorso l’outlet di Castel Romano è stato il palcoscenico di una dichiarazione d’amore romantica e coraggiosa. Spoiler: lei ha detto “sì”!

I più snob forse storceranno il naso nel guardare il video della proposta di matrimonio con flash-mob all’outlet di Castel Romano di sabato scorso. La giudicheranno molto probabilmente scontata o sempliciotta o troppo esibizionista. Invece ci vuole coraggio per dichiarare pubblicamente il proprio amore mettendosi in ginocchio davanti ad una folla di estranei, con tutta l’emozione che si prova in quei momenti, con il timore di apparire ridicoli.

Daniele, giovane coraggioso, si è lanciato! Perché quando si sceglie di voler passare tutta la vita con una persona non importa apparire buffi, megalomani, e chi più ne ha più ne metta!

Leggi anche: Sposarsi è pericoloso! Provare (e guardare) per credere!

LA PROPOSTA DI MATRIMONIO

Così sabato pomeriggio un dolce trambusto ha sorpreso i clienti dell’outlet di Castel Romano, luogo scelto da Daniele Menegon per dichiarare a sorpresa tutto il suo amore alla fidanzata Veronica Valenza e chiederle di diventare sua moglie (Messaggero).

Sì cari snob e finti alternativi, che reputate il matrimonio obsoleto, sappiate che ci sono giovani che si amano ancora e non si accontentano della convivenza, della vacanza insieme l’estate, di dividere l’affitto e divertirsi finché playstation non ci separi, ma vogliono andare fino in fondo, prendere tutto, il bello e il brutto per sempre!

E allora immaginate Veronica passeggiare con la testa tra le nuvole tra una vetrina e l’altra, forse aspettando proprio Daniele, magari lui le aveva dato appuntamento lì. “È in ritardo come al solito” avrà pensato.

UN AMORE GRANDE… A TEMPO INDETERMINATO

Chissà quante volte aveva immaginato un anello, una promessa, una famiglia, un amore grande a tempo indeterminato. Perché a lavoro ci possiamo accontentare di contratti a scadenza ma in amore desideriamo il per sempre, l’assoluto, l’indissolubile, anche quando non lo ammettiamo neppure a noi stessi. Perché per i vestiti ci va bene l’outlet con i capi della stagione precedente a prezzi scontati ma in amore vogliamo pagare tutto, il costo più alto. Vogliamo una persona disposta a donarci la sua vita e pronta ad accogliere la nostra.

Leggi anche: Volete migliorare il vostro rapporto di coppia? Care mogli, ecco 10 consigli per voi!

Chissà se lei e Daniele avevano parlato recentemente di matrimonio, o mesi prima, magari avevano litigato per questo o si erano trovati subito d’accordo. Non possiamo saperlo! Sappiamo che Veronica si trovava lì per fare shopping quando attratta dalla musica si è fermata a guardare un gruppo di giovani e giovanissime ballerine – dai 10 ai 20 anni – che si scatenava dando vita ad un flash-mob. Le ragazze, della scuola di ballo Danza Arté di Aprila, tutte coordinate in maglia bianca e jeans hanno con entusiasmo danzato sulle note della canzone “Vivere a colori” di Alessandra Amoroso. Sì va bene, Alessandra Amoroso non piace nemmeno a me ma non importa! Il succo è un altro, quelli sono dettagli 🙂

IL MOMENTO DEL SÌ!

Perché poi è cominciata la canzone di Bruno Mars “Marry you” e le ballerine si sono divise in due file ed è apparso Daniele al centro, in completo ma senza cravatta, emozionato e felice.

Alla vista del fidanzato Veronica ha capito che quella sorpresa era proprio per lei, così si è avvicinata e l’ha abbracciato. Lui ha pronunciato alcune parole e poi si è messo in ginocchio mostrandole l’anello.

E al suo “Sì” si è scatenato l’outlet!

Leggi anche: Le 7 cose da non fare al tuo matrimonio

E giù applausi, coriandoli, baci!

Auguri a voi! Coppia coraggiosa!

Mi raccomando: quando la festa sembrerà finita ricordatevi che c’è solo Uno a cui chiedere di riaccendere la musica! Solo Lui fa nuove tutte le cose! Farà lo stesso con voi, sposi, ricordatevi solo di invitare Maria al vostro matrimonio. A Lei non sa proprio dire di no!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.