Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 24 Luglio |
San Charbel
home iconChiesa
line break icon

L’abbraccio di Papa Francesco alla “schiava” venduta dall’Is

GENERAL AUDIENCE

© CPP

May 3, 2017 : Pope Francis greets Nadia Murad Basee Taha during the weekly general audience in St. Peter's Square, at the Vatican. EDITORIAL USE ONLY. NOT FOR SALE FOR MARKETING OR ADVERTISING CAMPAIGNS.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 04/05/17

Nadia incontra il pontefice e gli racconta le violenze subite dai jihadisti dello Stato Islamico

Da schiava dei miliziani dell’Isis ad ambasciatrice delle Nazioni Unite per la dignità dei sopravvissuti alla tratta di esseri umani. Un ruolo che la vede «alleata del Papa». E per questo ha voluto fortemente incontrarlo.

LA STRAGE DEI SUOI FAMILIARI

È impressionante la storia che Nadia Murad Basee Taha, ventiduenne yazida, ha raccontato a Francesco. Rapita nel suo villaggio di Kocho, nel nord dell’Iraq, il 3 agosto 2014, ha visto morire sei fratelli e la madre. Portata con due sorelle a Mosul, Nadia ha subito ogni sorta di soprusi fino a essere venduta più volte come schiava. Dopo tre mesi è riuscita a fuggire rocambolescamente (l’Osservatore Romano, 3 maggio),

LA FUGA

Uno dei suoi carcerieri si era dimenticato la porta della prigione aperta. La ragazza è riuscita a scappare, trovando rifugio presso una famiglia della zona che la ha aiutata a raggiungere il campo profughi di Duhok, nel nord dell’Iraq. Da lì è stata condotta a Stoccarda, in Germania.

CORAGGIOSE DENUNCE

Da allora la giovane donna denuncia coraggiosamente le atrocità perpetrate contro la sua gente, portando avanti «la battaglia perché nessuna persona subisca simili violenze e venga trattata come una bestia». Nadia ora è candidata al Premio Nobel e al Premio Sacharov.

LEGGI ANCHE: Sesso, violenza e torture: la storia di una donna yazida rapita dall’Isis

LA CONFERENZA ALL’ONU

Il 16 dicembre 2015 Nadia apparve anche all’Onu per discutere di tratta di esseri umani e conflitti. Ora Nadia partecipa attivamente ad iniziative per sensibilizzare al tema della tratta. Nel settembre 2016 l’avvocata Amal Clooney ha accettato di rappresentare Nadia nell’azione legale contro i comandanti dell’Isis.

L’avvocato Clooney, in quell’occasione, ha descritto il genocidio, lo stupro e la tratta come «burocrazia del diavolo a scala industriale» e ha sottolineato come la tratta di esseri umani è tuttora praticata dai soldati Isis, sia tramite social network sia nelle zone da loro controllare (Il Messaggero, 3 maggio).

Tags:
daeshisispapa francescoyazidi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
3
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
4
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
7
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni