Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

daesh

Dopo la vittoria contro l’IS, i cristiani iracheni stanno ancora lottando!

Da qualche settimana ormai, girano voci dicendo che i cristiani del Mosul e della pianura di Ninive, tornati a casa loro dopo la vittoria contro lo Stato Islamico, stanno subendo insopportabili …

A che punto è la situazione della Chiesa in Iraq?

La ritirata delle forze del Daesh sta permettendo ai cristiani di tornare e di ridare vita alla Piana di Ninive, ma ora bisogna ricostruire

Quello che non si è visto del video dell’esecuzione di 21 cristiani egiziani

Si è evitato di mostrare come abbiano invocato Gesù prima di essere decapitati

Lo Stato Islamico pubblica un’immagine che mostra Papa Francesco decapitato

La questione è seria e triste, ma la nostra fede cattolica è molto più forte di qualsiasi gruppo anticristiano!

Suore irachene tornano a Mosul tre anni dopo la loro espulsione da parte del Daesh

“Con Dio non c'è nulla di impossibile”, affermano le domenicane insediandosi nella città distrutta

Bambina schiava sessuale dell’ISIS: Coraggiosa? “O facevo qualcosa o morivo”

“Il mio nome è Rifugiato”, opera “artigianale” per costruire la memoria sull'esodo migratorio più grande dalla II Guerra Mondiale

Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “Chi sei, visto che non riesco ad abbassare il coltello?”

La straordinaria esperienza del sacerdote francescano Abuna Nirwan in Iraq

L’abbraccio di Papa Francesco alla “schiava” venduta dall’Is

Nadia incontra il pontefice e gli racconta le violenze subite dai jihadisti dello Stato Islamico