Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

7 semplici preghiere da recitare davanti a una persona agonizzante o morta da poco

pexels

Catholic Link - pubblicato il 06/02/17

di Ailín Fessler

Ci hanno scritto molte persone che lavorano nel campo della sanità, raccontandoci di come – al di là dell’aiuto fisico che offrono ai pazienti agonizzanti – vorrebbero fare di più per le loro anime, specialmente per quelli che vanno alla Casa del Padre.

Ci è sembrato un bel gesto, e così abbiamo selezionato alcune semplici preghiere da recitare in quei momenti, per chi lavora in ospedale o semplicemente per chi ha un conoscente che sta per morire o che è morto da poco. Potete anche pregare la Coroncina della Divina Misericordia, come richiesto da Gesù attraverso Santa Faustina Kowalska: “Se verrà recitata accanto ad un moribondo, Mi metterò fra il Padre. e l’anima agonizzante non come giusto Giudice,. ma come Salvatore Misericordioso”.


LEGGI ANCHE: 5 buoni motivi per recitare la Coroncina della Divina Misericordia


Se possibile, fate in modo che la persona malata riceva tutti i sacramenti necessari, e aiutatela a confidare nella misericordia infinita del Signore, come dice papa Francasco:

Sono due cose diverse, e tutt’e due importanti: curare la malattia, ma prendersi cura del malato. Può succedere che, mentre si medicano le ferite del corpo, si aggravino le ferite dell’anima, che sono più lente e spesso difficili da sanare. Tanta gente ha bisogno, tanti malati, che si dicano loro parole, che si diano carezze, che diano loro forza per portare avanti la malattia o andare incontro al Signore. Hanno bisogno che li si aiuti a fidarsi del Signore“.


1. Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio abbi pietà di me, peccatore 2. L’eterno riposo dona a loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Amen. 3. O buon Gesù! Il dolore e la sofferenza degli altri tocchino sempre il tuo cuore. Guarda con pietà le anime dei miei cari parenti del Purgatorio. Ascolta il mio grido di compassione e fa che quelli che hai separato dalle nostre case e dai nostri cuori possano presto godere il riposo eterno nella casa del tuo amore in cielo. 4. Signore, nelle tue mani affido il mio spirito. 5. O Dio, creatore e redentore di tutti i fedeli: concedi alle anime dei tuoi servi e delle tue serve la remissione di tutti i peccati; affinché, per queste nostre pie suppliche, ottengano l’indulgenza che hanno sempre desiderato: Tu che sei Dio e vivi e regni con Dio Padre, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. 6. Per la tua prima caduta sotto la Croce, liberale, o Signore

LEGGI ANCHE: 8 santi che nella loro agonia hanno rivelato l’amore per Cristo


E infine vi lasciamo con una preghiera che ci è piaciuta molto:

Tags:
defuntipreghieraspiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni