Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 02 Febbraio |
Presentazione del Signore e Purificazione della Vergine
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Dio è infinitamente più potente di Satana

web-god-rust-s-edwards-cc

S Edwards-CC

Philip Kosloski - pubblicato il 18/11/16

Non bisogna lasciarsi trascinare dalla disperazione

Di recente si è parlato molto della demolizione di una casa infestata dai demoni nell’Indiana (Stati Uniti), e molti sono estremamente interessati ai fatti soprannaturali che si dice vi abbiano avuto luogo. Se questo non è necessariamente negativo, implica un grande rischio se ci interessiamo troppo alle attività del diavolo.

Padre Vicent Lampert, esorcista dell’arcidiocesi di Indianapolis, ha messo in guardia contro “il fascino che il nemico può creare e il pericolo che può risiedere in questo”.

“Anziché essere affascinati dal demonio dovremmo essere affascinati da Dio”, ha dichiarato.

Il problema è che potremmo iniziare a credere che Satana abbia più controllo sul mondo di quello che ha Dio.

Anche lo scrittore C.S. Lewis, autore del libro Le Lettere di Berlicche, riconosce che quel testo era incompleto e che si concentrava molto sulle attività di Satana. In un’appendice pubblicata in seguito spiegava che “idealmente i consigli del diavolo a Malacoda avrebbero dovuto essere equilibrati dal consiglio angelico dell’angelo custode del paziente. Senza di questo, l’immagine della vita umana sarebbe squilibrata”.


LEGGI ANCHE:Le strategie di Satana, Parte I: la tattica di Gezabele

Lewis spiegava che gli sarebbe piaciuto molto scrivere quel tipo di contrappunto, ma ammetteva che sarebbe stato un compito impossibile e che “ogni frase dovrebbe avere l’aroma del cielo”, cosa molto difficile quando si è un semplice mortale.

In ogni caso, Lewis ammetteva che se il suo libro era stato di grande aiuto per ottenere un maggiore approccio interiore, era molto carente al momento di cercare di offrire un’immagine completa. Anche J.R.R. Tolkien, a cui il libro venne dedicato, non fu molto contento del testo, visto che Lewis aveva approfondito molto le arti del nemico.

La Chiesa cattolica ha cercato di guidare i suoi membri più fervorosi e di istruirli perché non siano molto interessati al potere del demonio. Il Direttorio sulla Pietà Popolare ricorda che le cosmologie in cui il mondo è soggetto a una sofferenza incessante o a una continua battaglia tra il bene e il male, tra angeli e demoni, in cui l’uomo è abbandonato alla misericordia di forze superiori e spesso è indifeso hanno ben poca relazione con la vera visione del Vangelo sulla lotta per sovrapporsi al diavolo, che richiede invece un impegno morale, un’opzione fondamentale per il Vangelo, umiltà e preghiera.

Una tentazione per tutti noi quando esploriamo il lavoro del diavolo per controllare il mondo è ritenerci indifesi nella nostra lotta contro il demonio. A volte possiamo lasciarci prendere dalla disperazione e dall’idea che Dio sia assente e che abbia permesso a Satana di regnare liberamente e di distruggere la terra. È molto comune sentir parlare di apocalisse, morte imminente o anticristo e iniziare a tremare.

Dobbiamo tuttavia ricordare che Satana non è un rivale per Dio.

Dio è infinitamente più potente di Satana.

Dio non è un essere creato, Satana sì. Dobbiamo sempre ricordarlo. Satana fugge davanti a una piccola goccia di acqua benedetta o a un crocifisso. Bisogna ricordare che il fattore principale della presenza di Satana nel mondo è il nostro libero arbitrio.

Satana non può entrare a forza nell’anima di una persona, bisogna aprirgli la porta. È per questo che la vita di preghiera forte e coerente può sconfiggere facilmente il potere di Satana nella nostra vita.

Gli esorcisti esperti non hanno paura del diavolo quando cominciano a espellerlo da una persona posseduta. Il diavolo cerca di spaventare l’esorcista in vari modi, ma è inutile per un sacerdote che crede al potere di Dio.

“Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Romani 8, 31).

E allora non dobbiamo avere paura. Satana è potente, è vero, ma è insignificante se paragonato alla legione di angeli in cielo. Non permettiamogli di avere potere sulla nostra vita e di riempirci di paura nei suoi confronti.

“Se dovessi camminare in una valle oscura, non temerei alcun male, perché tu sei con me. Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno sicurezza” (Salmo 23, 4).

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]


LEGGI ANCHE: Un esorcista in guerra contro satana con l’arma della preghiera

Tags:
clive staples lewisdiavolodio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni