Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconNews
line break icon

Sembra una persona normale ma fa “miracoli”: ha già salvato 5 vite

Shutterstock / syda-productions

Alvaro Real - pubblicato il 17/10/16


3. Nel 1999, poco dopo l’inizio della Settimana Santa, Paco stava passeggiando con la moglie e i figli nel centro cittadino. Passando vicino a un bar ha sentito delle grida e ha visto un uomo a terra. L’uomo aveva avuto un attacco epilettico e cadendo si era ferito alla testa battendo sul poggiapiedi sotto il bancone. “Mi sono protetto le dita di una mano nel caso mi avesse morso”, ha spiegato. “Con l’altra gli ho aperto la gola. A poco a poco ha ripreso a respirare e si è rialzato”.
4. Il 14 ottobre 2005, Paco si è fermato in un bar. Non ci era mai stato, ma la Provvidenza ha voluto che entrasse lì a fare colazione. Prima di poter mangiare qualsiasi cosa, un cliente che stava dalla sua parte gli è caduto addosso, vittima di un infarto. Paco lo ha steso al suolo e per venti minuti gli ha praticato il messaggio cardiaco. L’uomo sembrava morto, ma Paco non ha desistito. La sua costanza ha salvato la vita del cliente, come ha poi spiegato il medico del Pronto Soccorso giunto sul posto.
5. L’ultima volta in cui Paco ha salvato una vita è stata nel settembre scorso. Stava conducendo il suo autobus della linea 2 dopo aver ottenuto un cambio di turno. Una passeggera lo ha chiamato spaventata. Un anziano di 85 anni si era sentito male. Paco ha agito di nuovo: “Gli ho praticato un massaggio cardiaco per cinque minuti e gli ho tirato fuori la lingua dalla gola proteggendomi la mano con un fazzoletto, fino a quando ha ricominciato a respirare”.

Non tutti possono raccontare come hanno salvato una vita. Farlo due volte può essere un caso, ma cinque, come è accaduto a Paco, fa pensare che in qualche modo la Provvidenza stia agendo.

Paco Caro non è medico né infermiere, ha seguito solo un breve corso di primo soccorso molti anni fa. Ora tutti cercanno il supereroe di Jerez, il “salvavite”, per farsi accompagnare nei propri viaggi o nelle commissioni.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE:Vi presentiamo l'”Indiana Jones” dei miracoli

  • 1
  • 2
Tags:
madonnamiracoliprovvidenzaspagnatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni