Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Stile di vita

Perché i bambini non devono dire parolacce?

© Sylvie Bouchard/SHUTTERSTOCK

Michael Rennier - For Her - pubblicato il 12/09/16

3 ragioni per tutti i genitori che pensano che non faccia male a nessuno

In passato, di tanto in tanto ho usato quello che potrebbe essere descritto come un “linguaggio colorito”. Da adolescente ho scoperto che una parolaccia detta “al momento giusto” può suscitare facili risate da parte degli amici, il che è probabilmente il motivo per il quale i comici sembrano tutti imprecare come scaricatori di porto. Oggi sono un diacono ordinato nella Chiesa cattolica e probabilmente non dovrei dirlo, ma il clero non è proprio perfetto e ho sentito pronunciare brutte parole anche da qualche suo membro (ma non ditelo al vescovo!)

Da parte mia, mi sono impegnato a non dirle più. Non è che sia diventato così santo che le parolacce suonano offensive alle mie orecchie, ma quando io e mia moglie abbiamo avuto il nostro primo figlio ho dovuto pensare a come parlavo. Avrei continuato a dire parolacce occasionalmente in presenza dei miei bambini perché non è una cosa così grave o sarei andato nell’altra direzione e avrei elaborato una lista di parole bandite? Alla fine ho deciso di eliminare completamente tutte le parole volgari dal mio vocabolario, anche quando i miei figli non sono nei paraggi. Anche se non direi che abbiamo censurato fortemente quello che ascoltano, evito di esporli a programmi televisivi, musica o persone che usano un linguaggio volgare. Se uno dei miei figli dicesse una parolaccia, sarebbe una questione che affronteremmo immediatamente.

Altri genitori ovviamente non sono d’accordo. Di recente ho letto molti articoli su Internet in cui si afferma che il fatto che i bambini dicano parolacce non è poi così grave. Alcuni genitori sono perfino disposti ad affrontare l’insegnante che cerca di evitare questo linguaggio in classe. I genitori che non hanno problemi con il linguaggio volgare dei figli tendono ad avanzare alcune ragioni comuni per questo atteggiamento: la critica nei confronti dei genitori, il fatto di pensare che altre parole non considerate volgari come grasso, stupido, gay ecc. siano ben peggiori delle parolacce e che queste ultime, se pronunciate occasionalmente, non danneggino direttamente gli altri.

Queste scuse non mi convincono, ed ecco perché:

Critica nei confronti dei genitori

Intendo il fenomeno fin troppo diffuso per cui le persone ci giudicano per come alleviamo i nostri figli. Tutti noi abbiamo probabilmente letto articoli o ascoltato conversazioni su come sia terribile allattare in pubblico o non farlo. Forse avete sentito che solo le mamme terribili e cattive hanno una carriera, o forse sono in realtà le mamme che restano a casa che stanno rovinando il mondo. La critica potrebbe riguardare davvero qualsiasi aspetto. Noi esseri umani siamo purtroppo molto bravi a giudicarci a vicenda.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bambini
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni