Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 01 Marzo |
Beata Giovanna Maria Bonomo
home iconArte e Viaggi
line break icon

Il sacerdote che racconta il Vangelo attraverso le vignette

© Giovanni Berti

Credere - pubblicato il 19/08/16


Non a caso, quando gli chiedi di raccontarti, a parole, le vignette che ha amato di più, tra quelle che ha disegnato negli anni, allarga un sorriso mite e risponde parlando della Risurrezione: «Amo la vignetta in cui ci sono tre donne con gli occhialini in 3D. Una chiede: “Cosa c’entrano questi occhialini”, e l’altra risponde: “Perché è stato lui a dirci che sarebbe risorto in tre dì”. È una innocente boutade, che vuole provocarci a guardare la Risurrezione come a qualcosa di nuovo, di non ancora visto. Poi ce n’è un’altra, in cui le donne entrano nel sepolcro e invece dell’Angelo trovano un tablet che rivela che Gesù è risorto. Un’altra provocazione, simile, a rompere l’iconografia classica, a pensare come oggi la Risurrezione ci interpella come un fatto inatteso, a pensare al vero messaggio del Risorto e al ruolo decisivo delle donne nell’aver colto l’essenziale del cristianesimo. L’essenziale è amare e, anche, rendersi amabili, ponendosi con un sorriso e aiutando gli altri a volerci bene da cristiani. Ci provo sempre, anche se a volte non ci riesco, come con il signore che ho fatto inviperire perché gli ho strisciato un po’ la portiera dell’auto».

Senza ignorare le fatiche

Anche per don Gioba, comunque, la vita non è quella – come si legge nel suo blog – «dove c’è solo la bella famiglia come quella della pubblicità con i sorrisi di plastica. La famiglia di Gesù è partita abitando in una stalla, tra gli animali, e poi scappando in territorio straniero». Le famiglie reali, quelle che don Gioba incontra da parroco, affrontano come tutte la fatica di vivere. Mentre si rivelano «sempre accoglienti», quello che gli chiedono è soprattutto «un aiuto a migliorare la qualità delle relazioni. Se le relazioni sono forti, se sono intessute di ascolto, poi insieme si riescono ad affrontare anche i problemi più duri. Alle volte, persino, certe situazioni di difficoltà tirano fuori da noi il meglio, perché impariamo ad andare all’essenziale». Se poi, a un certo punto, la vita diventa imprevedibilmente brutale, e le parole mancano, ci potrà ancora essere una vignetta ad aiutarci, almeno un po’, a intravvedere l’essenziale.

  • 1
  • 2
Tags:
diofumettipretivangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
2
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
6
Gelsomino Del Guercio
Natuzza Evolo e gli angeli: “Li vedo come bambini pieni di luce e...
7
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni