Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

Sgozzato un sacerdote in una chiesa in Francia

Condividi

Due uomini sono entrati armati di coltelli in una chiesa in Normandia durante la Messa

Due uomini hanno fatto irruzione questo martedì mattina con dei coltelli in una chiesa di Saint-Étienne-du-Rouvray, in Normandia, durante una Messa.

Hanno sgozzato il sacerdote – padre Jacques Hamel, 84 anni – ed hanno preso in ostaggio due religiose e due fedeli, uno dei quali è in condizioni critiche, secondo quanto ha reso noto il Ministero dell’Interno.

Una religiosa che è riuscita a fuggire avrebbe avvisato le autorità. La Polizia ha ucciso gli assalitori, entrati dal retro della chiesa, situata in Rue Gambetta.

Per il momento nessuno ha rivendicato l’attacco. Il Presidente francese François Hollande e il Ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve si stanno recando sul posto, una zona rurale del nord del Paese.Due uomini hanno fatto irruzione questo martedì mattina con dei coltelli in una chiesa di Saint-Étienne-du-Rouvray, in Normandia, durante una Messa.

Sui fatti di Rouen, padre Federico Lombardi ha rilasciato la seguente dichiarazione:

E’ una nuova notizia terribile, che si aggiunge purtroppo ad una serie di violenze che in questi giorni ci hanno già sconvolto, creando immenso dolore e preoccupazione.

Seguiamo la situazione e attendiamo ulteriori informazioni per comprendere meglio ciò che è avvenuto.

Il Papa è informato e partecipa al dolore e all’orrore per questa violenza assurda, con la condanna più radicale di ogni forma di odio e la preghiera per le persone colpite.

Siamo particolarmente colpiti perché questa violenza orribile è avvenuta in una chiesa, un luogo sacro in cui si annuncia l’amore di Dio, con la barbara uccisione di un sacerdote e il coinvolgimento dei fedeli.

Siamo vicini alla Chiesa in Francia, alla Arcidiocesi di Rouen, alla comunità colpita, al popolo francese.


LEGGI ANCHERouen, il Papa: dolore per l’orrore, condanna per l’odio


 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni