Aleteia

Educate i vostri figli al successo: 4 suggerimenti infallibili

Condividi
Commenta

Insegnate loro che possono essere intelligenti quanto vogliono

Abbiamo spesso la tendenza a credere che avere successo nella vita sia appannaggio delle persone molto intelligenti, che possiedono qualche dono o talento speciale e che possono essere “migliori” degli altri nella vita sia accademica che professionale. Ma è vero?

No! La psicologa e ricercatrice dell’Università di Stanford Carol Dweck, che studia da 60 anni motivazione e perseveranza, garantisce che concentrarsi solo sull’intelligenza e sul talento può lasciare i bambini demotivati e con la paura di imparare, mentre sottolineare progressi e costanza produrrà grandi imprenditori.

La ricercatrice ha riunito gli alunni della quinta classe elementare, li ha divisi aleatoriamente in due gruppi e li ha fatti lavorare con i problemi di un test sul quoziente di intelligenza. Alla fine del test, ha lodato il risultato dei bambini in modo diverso. Il primo gruppo è stato lodato per la sua intelligenza ­ “È davvero un buon punteggio. Devi essere molto intelligente per averlo raggiunto” ­, mentre il secondo è stato lodato per sforzo ­ “È davvero un buon punteggio. Devi esserti sforzato molto per raggiungerlo”.

Risultato: man mano che gli esercizi proposti diventavano più difficili, i bambini lodati per l’impegno continuavano ad essere fiduciosi e motivati a imparare, mentre quelli lodati per l’intelligenza volevano proseguire con i compiti più facili, visto che di fronte alle difficoltà a trovare soluzioni per i problemi più complessi si sentivano del tutto fuori dalla loro zona di sicurezza (alla fin fine, non SONO intelligenti?)

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni