Aleteia
sabato 24 Ottobre |
San Cleopa
Stile di vita

Come preparare un bambino alla morte di una persona cara?

© Zurijeta/SHUTTERSTOCK

LaFamilia.info - pubblicato il 04/08/15

Per seguirlo in ogni tappa dell'infanzia e aiutarlo ad affrontare questa situazione senza traumi

Come genitori, abbiamo il dovere di insegnare ai nostri figli che non tutto nella vita è costituito da cose buone e gradevoli. Bisogna mostrare loro che esistono anche sofferenza, dolore e morte. Per questo, è importante conoscere i processi naturali di un bambino di fronte alla morte e le domande che si pone in ogni tappa della sua infanzia.

Le prime domande sulla morte iniziano verso i 4 o 5 anni e riemergono con intensità nella preadolescenza.

Tra i 4 e i 5 anni

Il bambino inizia a interrogarsi sulla morte, ma la concepisce come qualcosa di reversibile, come se il defunto fosse partito per un viaggio e potesse tornare in qualsiasi momento. La morte è collegata alla malattia e al dolore. Accanto alla paura della propria morte, sorge l'angoscia per la morte/assenza dei genitori, quando sono loro a venire meno.

Tra i 5 e gli 8 anni

Il bambino inizia a comprendere che la morte è uno stadio permanente, che alcune cose che sono scomparse non torneranno, ed è interessato a sapere cosa accade a chi muore. È in questa tappa che inizia a personificare la morte come mostri o catastrofi naturali.

A partire dagli 8-9 anni

Il bambino capisce il ciclo della vita e scopre l'obbligatorietà della morte, così come il fatto che è un processo irreversibile, che anche lui attraverserà. Possono sorgere domande sul senso della vita, e se c'è una morte prossima il timore per il destino di chi sopravvive.

I bambini devono partecipare alla veglia, al funerale, alla sepoltura?

Gli psicologi affermano che è il bambino a dover decidere. Se vuole partecipare bisogna permetterglielo, ma mai obbligarlo a prendervi parte.

Dopo la morte di una persona vicina, bisogna accompagnare e osservare il bambino e le sue abitudini: alimentazione, sonno, scuola, desiderio di rimanere da solo, ecc. Se ci sono cambiamenti significativi in questi settori, è consigliabile consultare un esperto.

Favorire il lutto

Conoscere il modo in cui il bambino concepisce la morte in ogni tappa dell'infanzia e usare sempre un linguaggio semplice sono modi per aiutarlo in queste circostanze. Bisogna evitare spiegazioni complicate o che stimolino fantasie errate sulla morte (di un familiare, di un animale domestico, ecc.).

Alcuni consigli

– Non evitare di parlare della morte

– Incoraggiare il bambino ad esprimere i propri sentimenti

– Non mentire o inventare storie sulla morte

– Rispondere onestamente alle domande del bambino

– Parlare adattandosi al grado di comprensione del bambino


[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
educazionemorte
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni