Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconSpiritualità
line break icon

18 momenti in cui Dio è presente nella nostra vita quotidiana

© Kuznetcov_Konstantin / Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 19/03/15

5) NEI MIEI MOMENTI DI SOLITUDINE E DI PREGHIERA


La quotidianità può lasciarmi quasi senza tempo per pregare, ma quei momenti, quei minuti che forse scelgo di riservare alla fine della giornata sono la mia consolazione. Il riposo di una giornata al Suo fianco, un momento per ringraziare, per confidare, per trovare consolazione.

6) QUANDO IL DOLORE ALTRUI DIVENTA IL MIO DOLORE


Vedere il dolore in persone che non conoscerò mai o in posti che forse non visiterò mai e sentirli improvvisamente come se fossero miei è il sigillo di sapermi figlio di Dio, amando come Egli ama.

7) QUANDO OSSERVO LE MERAVIGLIE DELLA SUA CREAZIONE


Vedere le meraviglie della sua creazione mi rende testimone di quell’ordine che il mondo segue, un ordine che non è opera del caso.

8) QUANDO SONO TESTIMONE DELL’AMORE TRA I MIEI FIGLI 


L’innocenza e la purezza in un bacio di bambini, ai quali non hai ancora insegnato molto. Il sigillo del Creatore visibile fin da tenera età.

9) QUANDO VEDO LA GIOIA DELLE PERSONE CHE HANNO CONSACRATO LA LORO VITA A DIO


Mi colpisce l’allegria dei miei amici consacrati. Quando conversiamo, quando vedo come accolgono gli altri… Quando raccontano la propria esperienza irradiano una gioia che viene da qualcosa di molto più grande, una compagnia costante, un’unione speciale con Dio.

10) NEI LORO VISETTI PIENI DI PENTIMENTO


Quando i miei figli combinano una marachella e capiscono subito di aver agito male. Il pentimento, così importante per ricominciare. Dio è lì, insegnandomi ad essere mamma e insegnando loro a fare il bene.

11) QUANDO AIUTO GLI ALTRI


L’amore ha a che vedere con il dare e il servire. Ogni volta che aiuto una persona conosciuta o sconosciuta, il mio cuore trabocca allegria e verifico il senso del comandamento nuovo che Gesù ci ha lasciato: Ama Dio al di sopra di tutto e il tuo prossimo come te stesso.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
dio
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni