Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Una bella preghiera da recitare per i vostri amici

Friends, Friendship, Woman, Man
© William Perugini
Condividi

Ecco una bella preghiera che potete recitare per i vostri amici!

“Un amico fedele è rifugio sicuro; chi lo trova, trova un tesoro” (Si 6,14). I veri amici sono infatti capaci di capirvi a distanza, senza parole, grazie ad un semplice gesto o un’espressione degli occhi. Si preoccupano per voi e vi sostengono. Non sono indifferenti alle vostre emozioni, ai vostri problemi, ai vostri successi, alle vostre vittorie e alle vostre sconfitte. Sono loro che vi daranno sempre una mano in caso di difficoltà e saranno al vostro fianco per asciugare le vostre lacrime. Con loro, potrete sempre ridere e parlare di tutto… insomma, essere voi stessi e il modo migliore per prendersi cura di queste persone è di pregare per loro. Il 30 luglio, Giornata internazionale dell’amicizia, recitate questa bella preghiera per i vostri amici (ma anche il resto dell’anno va bene):

Signore, ti rendo grazie
per tutti gli amici che ho vicino.
Grazie per averli messi sulla mia strada.

Fa’ che queste amicizie crescano
nella verità e nella trasparenza davanti ai Tuoi occhi.
Che il cammino dei miei amici e il mio
possano arricchirmi ed aiutarmi
a progredire nella mia vita quotidiana.

Insegnami a servirli,
a donare liberamente e a trovare del tempo per loro.
Aiutami a non chiedere nulla in cambio.

Preservami da ogni gelosia.
Insegnami ad essere misericordioso
e giusto con loro.
Aiutami a rimanere fedele nonostante
gli allontanamenti che la vita può causare.

Signore, Ti rendo grazie
per questi momenti condivisi, per questo aiuto reciproco.
Grazie, Signore, per questa gioia
che Tu mi metti nel cuore ad ogni incontro.

Aiutami a metterTi al centro
delle mie amicizie e a volgermi sempre verso di Te.
Dammi abbastanza semplicità e umiltà
per chiedere ai miei amici di pregare per me,
e io di pregare sempre per loro.

Amen

Preghiera tratta dal libro “100 preghiere in famiglia” (100 prières en famille) di padre Ludovic Lécuru, monaco benedettino, vicario a Larchmont, vicino a New York, dopo essere stato albergatore nell’abbazia di Saint-Wandrille, vicino a Rouen, poi vicario nella parrocchia di Sanary-sur-Mer, in Francia.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni