Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconFor Her
line break icon

7 idee per vivere l’Avvento in famiglia

© Shutterstock

Edifa - pubblicato il 24/11/19

Dobbiamo vivere pienamente l'Avvento con i nostri figli

di Christine Ponsard

Per secoli l’umanità, e più in particolare il popolo ebraico, ha atteso il Salvatore. Quest’attesa è stata necessaria affinché Dio potesse preparare i cuori degli uomini ad accogliere Suo Figlio Gesù. Allo stesso modo, ogni anno durante quattro settimane, aspettiamo il Natale. Ecco alcune idee di cose da fare in famiglia per rendere quest’attesa festiva!

1- La corona dell’Avvento

couronne de l'avent
©Corinne SIMON/CIRIC

Pensate a fare la tradizionale corona dell’Avvento rivestita da rami verdi senza fiori, nella quale collocherete i quattro ceri natalizi (tre viola e uno rosa), accesi uno per volta durante le quattro domeniche dell’Avvento. Fate attenzione però a non lasciare mai le candele accese troppo a lungo e soprattutto di notte per evitare eventuali incendi.

2- Il calendario dell’Avvento

Il calendario dell’Avvento, che potete acquistare o creare da soli, rende l’attesa più gioiosa. Come un timer, conta alla rovescia i giorni dal primo dicembre al giorno di Natale. Nel calendario ci sono spesso delle finestrelle da aprire ogni sera prima di andare a dormire dove troverete dei cioccolatini o delle immagini legate al periodo natalizio e alla Nascita di Gesù Bambino.

3- Il presepe tradizionale

CRECHE DE NOEL
© Shutterstock

Il presepe può essere fatto sin dall’inizio dell’Avvento o costruito pian piano durante le quattro settimane. Ricordiamo che il Bambin Gesù è installato nella mangiatoia la notte di Natale.

4. La stella di Natale

© Shutterstock

La stella di Natale è uno di quegli addobbi per l’albero di Natale da non dimenticare. La metterete in cima per ricordare proprio la stella che annunciò la venuta del Salvatore, ma potrete collocarne una anche sul vostro presepe. Su Internet esistono molti tutorial che spiegano come realizzarne una per esempio con la carta crespa oppure con il cartoncino dorato o colorato. Sarà senza dubbio un’attività molto divertente da fare con i vostri bambini.

5- Letture e canti dell’Avvento

Noel en famille
shutterstock

Non scordiamoci di leggere ogni sera un passaggio dell’Antico Testamento con i nostri figli, in questo modo capiranno come la venuta di Gesù Cristo è stata attesa e preparata. Esistono numerose storie di santi e molte Bibbie per i bimbi che possono aiutarci. I più grandi potranno rileggere il passaggio che è stato raccontato o letto in famiglia e chi vorrà potrà illustrare questi passaggi con dei disegni che potrete esporre poi in tutta la casa: nell’angolo della preghiera, nel corridoio, in salotto… Inoltre i bambini amano molto cantare, proponete dunque dei bei canti natalizi religiosi come Tu scendi dalle Stelle o Astro del Ciel. Potreste anche organizzare un piccolo concerto il 25 dicembre con i nonni, gli zii e i cugini venuti a festeggiare il Natale con voi.

6- Adattate il tempo per la preghiera

FAMILY PRAY
Corinne SIMON I CIRIC
22 novembre 2014 : Prière en famille durant le temps de l'avent. Paris (75), France.November 22th, 2014: Advent time. Paris, France.

È molto importante preparare bene anche la Messa delle quattro domeniche dell’Avvento e del giorno di Natale. Per fare questo per esempio nei giorni che precedono è possibile scrivere una o due frasi del Vangelo su un foglio e appenderlo nell’angolo della preghiera, o altrove ma in un luogo ben visibile: “Fate attenzione, vegliate” (prima domenica); “Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri” (seconda domenica); “In mezzo a voi sta uno che voi non conoscete” (terza domenica); “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù” (quarta domenica); “Oggi vi è nato il Salvatore” (Natale).

7- Fate dei buoni propositi e cercate di rispettarli

Durante l’Avvento, proponiamo a tutta la famiglia di sforzarci su dei punti come l’ascolto, la pazienza, l’accoglienza e la povertà, non con grandi discorsi ma con dei consigli concreti. A tavola cercate di ascoltare gli altri senza interrompere; servite gli altri prima di servire voi; assicuratevi che tutti abbiano l’acqua o il pane; rinunciate ad una zolletta di zucchero, ad un film, ad una trasmissione televisiva o ai cinque minuti di pigrizia nel letto al mattino; accontentatevi di ciò che avete senza brontolare o desiderare dell’altro come dei vestiti di marca, dei dolcetti, dei nuovi giocattoli di cui non avete necessariamente bisogno, ecc. Potete anche fare compagnia a chi rimane solo durante l’intervallo a scuola: proponete di giocare insieme; evitate di prendere in giro e giudicare gli altri compagni di classe. Alzatevi di buon umore il mattino, anche se fa freddo o avete dormito male o se siete preoccupati per la verifica di matematica.

Questi buoni propositi possono essere personali, ma anche familiari: in questo caso, genitori e figli scegliete insieme lo stesso impegno.

Non dimenticate che l’Avvento e quindi l’attesa del Signore non si limita a queste quattro settimane, ma dura tutta la vita. Viviamo pienamente questo periodo natalizio per diventare ancora più “maturi” nella fede in Cristo.

Tags:
avvento
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più