Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 02 Ottobre |
San Mosè
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

Dopo 40 anni, la statua della Vergine Maria di 10 metri è pronta per Nagasaki (FOTO e VIDEO)

STATUA VERGINE MARIA EIJI OYAMATSU

YOUTUBE

Lucandrea Massaro - pubblicato il 20/09/22

Eiji Oyamatsu, 88 anni è uno scultore che per quasi metà della sua vita si è dedicato alla realizzazione, a spese proprie, di questa splendida opera in legno

Quasi dieci metri per questa scultura lignea della Vergine Maria col Bambino Gesù che l’artista giapponese Eiji Oyamatsu ha – dopo quattro decenni – terminato di realizzare lo scorso giugno.  

Uno scultore cattolico

Il maestro Oyamatsu, cattolico di Fujisawa, nella prefettura di Kanagawa, ha iniziato la realizzazione del progetto senza che nessuno glielo commissionasse, ispirato dalla visita di Giovanni Paolo II in Giappone (primo pontefice ad andare nel paese) e adesso la statua, che rende omaggio a migliaia di martiri cristiani di Nagasaki nel XVII secolo, ha trovato una dimora in uno spazio che diventerà un santuario popolare nel Giappone. Questo sarà possibile anche grazie all’esempio dello stesso Eiji, che ha ispirato un gruppo di volontari a formare l’Associazione dei cittadini per il patrimonio mondiale di Minami-Shimabara nel 2018. Il gruppo della prefettura di Nagasaki ha acquistato un terreno per installare la statua in onore dei martiri della ribellione di Shimabara-Amakusa, con l’obiettivo di trasformare il sito in un santuario popolare.

La triste persecuzione dei cristiani in Giappone

La rivolta, per lo più da parte di contadini cattolici locali, è derivata da lamentele per l’eccessiva tassazione e abusi da parte dei funzionari della penisola di Shimabara e delle isole Amakusa. La comunità fu brutalmente schiacciata dall’esercito di 120.000 uomini del governo militare dello Shogunato Tokugawa. La soppressione – avvenuta tra il 1637 e il 1638 – lasciò tra i 30 e 37.000 cristiani morti e pose fine, di fatto, al cristianesimo in Giappone almeno fino alla sua rinascita nel 19° secolo.

Tags:
arte sacragiapponevergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni